07242017Lun
Last updateDom, 23 Lug 2017 8pm

Poeti Moderni

Poeti Moderni


Poeti Moderni

I poeti del novecento hanno tentato nuove vie di espressione, creando nuovi ritmi e forme.
Testimoni attenti e partecipi dei problemi del loro tempo, non hanno mai perso la creatività che li ha resi famosi e apprezzati.
Leggi tante poesie di Poeti Moderni e contemporanei, poeti italiani.

Ada Negri, Adriano Grande, Alba De Cespedes, Alberto Mario Moriconi, Alberto Tarchiani, Alda Merini, Aldo Palazzeschi, Alessandro Parronchi, Alexandre Cuissardes, Alfonso Gatto, Alfredo Baccelli, Alfredo Giuliani , Alice Sturiale, Amelia Rosselli, Andrea Zanzotto, Antonia Pozzi, Antonino Anile , Antonio Delfini, Antonio Fogazzaro, Antonio Gramsci, Antonio Porta, Arturo Giovannitti, Arturo Onofri, Attilio Bertolucci, Auro D'Alba, Bartolo Cattafi, Camillo Sbarbaro, Carlo Betocchi, Carlo Chiaves, Carlo Vallini, Ceccardo Roccatagliata Ceccardi, Cesare Pavese, Clemente Rebora, Corrado Govoni, Dacia Maraini, Danilo Dolci, Dario Bellezza, Diego Valeri, Dino Campana, Edoardo Sanguineti, Eduardo De Filippo, Elio Pagliarani, Elpidio Jenco, Elsa Morante, Emilio Villa, Enzo Marcellusi, Enzo Siciliano, Eugenio Montale, Fausto Maria Martini, Filippo Tommaso Marinetti, Francesco Guglielmino, Franco Fortini, Gianni Rodari, Giorgio Barberi Squarotti, Giorgio Caproni, Giorgio Lais, Giorgio Vigolo, Giovanni Alfredo Cesareo, Giovanni Giudici, Giovanni Paolo II (Karol Wojtyla), Giulio Gianelli, Giulio Stolfi, Giuseppe Messa, Giuseppe Ravegnani, Giuseppe Ungaretti, Giuseppe Villaroel, Guelfo Civinini, Guido Ruberti,I. Borsetto, Jack Folla, Joseph Tusiani, Lamberto Pignotti, Leonardo Sciascia, Leonardo Sinisgalli, Libero Bovio, Libero De Libero, Luciano Erba, Lucio Piccolo, Luigi Orsini, Luigi Pirandello, Maria Luisa Spaziani, Mario Lodi, Mario Luzi, Marino Moretti, Mario Novaro, Mario Ramous, Mario Tobino, Massimo Grillandi, Maurizio Cucchi, Milo De Angelis, Mino Maccari, Nanni Balestrini, Nelo Risi, Ninnj Di Stefano Busà, Nino Oxilia, Ottaviano Giannangeli, Paolo Volponi, Pasqualino Gentile, Primo Levi, Pier Antonio Quarantotti Gambini, Pier Paolo Pasolini, Primo Levi, Raffaele Carrieri, Remo Mannoni, Renzo Raddi, Roberto Piumini, Roberto Roversi, Rocco Scotellaro, Rodolfo Valentino, Rosa Staffiere, Salvatore Maugeri, Salvatore Quasimodo, Lamberto Pignotti, Sandro Sinigaglia, Sergio Corazzini, Tito Marrone, Tommaso Della Torre, Tommaso Landolfi, Tonino Guerra, Totò, Umberto Eco, Umberto Saba, Valentino Zeichen, Valerio Magrelli, Vincenzo Cardarelli, Vittorio Sereni, Vittorio Sermonti, Yosto Randaccio

Sottocategorie

Gntonio Gramsci
Antonio Gramsci: frasi, aforismi, frasi celebri e pensieri di Antonio Gramsci.

Antonio Gramsci nasce ad Ales, in Sardegna, il 22 gennaio 1891, quarto dei sette figli di Francesco Gramsci e Giuseppina Marcias. Nel 1894 la famiglia si trasferisce a Sòrgono (Nuoro). A questo periodo risale la malattia che lo renderà deforme. Nel 1897 il padre viene sospeso dall'impiego e arrestato per irregolarità amministrative. Nel 1902 consegue la licenza elementare a Sòrgono. Nel 1905 si iscrive al liceo-ginnasio di Santu Lussurgiu, cittadina nella quale si trasferisce. Inizia a leggere la stampa
socialista che il fratello Gennaro gli invia da Torino. Nel 1908 consegue la licenza ginnasiale e si iscrive al liceo Dettori di Cagliari, città dove vive presso il fratello Gennaro, segretario della sezione socialista. Legge in particolare Croce e Salvemini. Conseguita la licenza liceale, nel 1911 vince una borsa di studio per l'università di Torino. Si trasferisce a Torino e si iscrive alla facoltà di lettere. Stringe amicizia con Angelo Tasca, già socialista. Il 6 aprile 1924 viene aletto alla Camera dei Deputati. Nel 1935 si ammala al punto da non riuscire più a lavorare ai "Quaderni"  Il 27 aprile del 1937 muore per emorragia cerebrale.

Dino_Buzzati
Dino Buzzati Traverso, conosciuto come Dino Buzzati. Scrittore poeta, giornalista e pittore italiano. Dino Buzzati noto come giornalista é stato autore di poesie e racconti dai quali sono state ricavate numerose ed apprezzate frasi. Leggi le Racconti,  Poesie, pensieri e opere di Dino Buzzati.

Eduardo De Filippo
Eduardo De Filippo, conosciuto anche solo con il nome di  Eduardo (Napoli, 24 maggio 1900 – Roma, 31 ottobre 1984), attore e regista di teatro, di cinema, sceneggiatore e soprattutto, poeta. Eduardo De Filippo, riconosciuto rappresentante della cultura italiana del novecento è stato autore di drammi teatrali di grande successo. Candidato al premio Nobel per la letteratura. Fu nominato senatore dal presidente Sandro Pertini. Eduardo De Filippo commedie, Eduardo De Filippo frasi, eduardo de filippo poesie.

Erri De Luca poesie report on line
Enrico De Luca, detto Erri (Napoli, 20 maggio 1950), scrittore, e poeta. Erri De luca è stato definito dal critico letterario del "Corriere della Sera" Giorgio De Rienzo "scrittore d'Italia del decennio". Leggi frasi, frasi famose, pensieri e componimenti poetici di Erri De Luca.

gianni milano poesie report on line
Gianni Milano poeta e pedagogista


Gianni Milano nasce nel 1938 a Mombercelli, in provincia di Asti. Nel corso degli anni sessanta è stato una delle figure di riferimento del movimento Beat Generation in Italia. Gianni Milano è autore non solo di antologie poetiche ma anche di saggi che sono stati pubblicati su  riviste pedagogiche. Durante gli anni del movimento underground pubblica Off Limits (1966), Guru (1967), Prana (1968), King Kong (1973) e Uomo Nudo (1975). nel testo Uomo nudo descrive  cosa sia stata la Beat Generation: la libertà sessuale. Gianni Milano veniva chiamato " il maestro capellone". Leggi pensieri, frasi, poesie e opere su vari argomenti di Gianni Milano

Karol Wojtyla

Poesie di Giovanni Paolo II (Karol Wojtyla). Poesia di Giovanni Paolo II.

 Papa Francesco
Papa Francesco (origini italiane, piemontesi) nato Jorge Mario Bergoglio nato a Buenos Aires, 17 dicembre 1936, il 266º papa della Chiesa cattolica e vescovo di Roma, 8º sovrano dello Stato della Città del Vaticano.  Successore di papa Benedetto XVI.Ordinazione sacerdotale 13 dicembre 1969 dall'arcivescovo Ramón José Castellano, Nomina a vescovo 20 maggio 1992 da papa Giovanni Paolo II, Consacrazione a vescovo 27 giugno 1992 dal cardinale Antonio Quarracino, Elevazione ad arcivescovo 3 giugno 1997 da papa Giovanni Paolo II, Creazione a cardinale 21 febbraio 2001 da papa Giovanni Paolo II. Papa Francesco il 16 marzo 2013 disse:
« Ah, come vorrei una Chiesa povera e per i poveri! »

Sciascia
Leonardo Sciascia narratore e saggista, attraverso la sua attività letteraria ha inteso analizzare e denunciare i mali della società siciliana. Numerosi e ountuali sono stati i suoi interventi giornalistici su temi sociali e in difesa dei diritti e delle libertà civili. Nel 1961 esce, Il giorno della civetta, un esempio di come la letteratura possa essere rappresentazione della realtà e strumento di indagine e denuncia delle prevaricazioni e delle ingiustizie.
Leonardo Sciascia, racconti di leonardo sciascia, racconti di sciascia, racconto di leonardo sciascia, racconto di sciascia.

Poesie di A. Pettini. Leggi le poesie di Pettini

Negri
Ada Negri (Lodi, 3 febbraio 1870 – Milano, 11 gennaio 1945) poetessa e scrittrice.  Ada Negri è stata la prima donna ad essere ammessa all'Accademia d'Italia.

Adriano Grande
Adriano Grande (Genova, 1º luglio 1897 – Roma, 1972) poeta italiano. Leggi le Poesie di Adriano Grande. Conosciuto anche come pittore naif, ha partecipato a varie mostre ottenendo grande successo.

De Cespedes

Poesie di Alba de Céspedes. il suo nome di battaglia da partigiana è "Clorinda".

Moriconi

Poesie di Alberto Mario Moriconi. Poesia di Alberto Mario Moriconi.

Alberto Tarchiani
Alberto Tarchiani. Giornalista e poeta, scrisse poche liriche crepuscolari con Sergio Corazzioni nel: " Piccolo libro inutile "  Poesie di Alberto Tarchiani, poesie di Tarchiani, poesia di Alberto Tarchiani, Poesia di Tarchiani, Tarchiani poesie  

Alda Merini Poesie Report On Line
Alda Merini, nata a Milano nel 1921, morta a Milano il 1 novembre 2009. Poetessa e aforista.  Alda Merini allieva di Angelo Romanò e Giacinto Spagnoletti. Prima raccolta, Poesie La presenza di Orfeo, nel 1993 premio Librex - Guggenheim per la poesia. Leggi le Poesie di Alda Merini.

Palazzeschi
Aldo Palazzeschi, pseudonimo di Aldo Pietro Vincenzo Giurlani (Firenze, 2 febbraio 1885 – Roma, 17 agosto 1974), è tra le voci pìu personali della nostra letteratura. Aldo Palazzeschi prese il cognome della nonna paterna come firma d'autore. La sua produzione è caratterizzata da una sobria vena di umorismo velata di malinconia. Le sue poesie tradiscono la particolare inclinazione del loro autore per i temi fìabeschi (L'Incendiario, Poesie), che egli ama svolgere con briosa festosità e con novità di metri. Personalissimo come narratore, ama ritrarre tipi e ambienti dell'800, figure del popolo e della piccola borghesia di Toscana (Stampe dell'Ottocento, Sorelle Materassi, I fratelli Cuccolis, che si imprimono nella mente del lettore per la modernità e la vivezza della rappresentazione.

Poesie di Alessandro Parronchi
Poesie di Alessandro Parronchi, Poesie di Parronchi, poesie di alessandro parronchi, poesia di parronchi.
Collaboratore di giornali e riviste legato alla cultura fiorentina.

Gatto

Alfonso Gatto (Salerno, 17 luglio 1909 – Orbetello, 8 marzo 1976) poeta e scrittore italiano. È sepolto nel cimitero di Salerno. Sulla sua tomba, è inciso il commiato funebre dell'amico di Eugenio Montale.

alfredo baccelli
Alfredo Baccelli (Roma, 10 settembre 1863 – Roma, 12 settembre 1955) scrittore e politico. Figlio di Guido, fu Ministro delle Poste e Telegrafi del Governo Sonnino I, presentando un disegno di legge sulla regolamentazione delle convenzioni marittime.

Poesie di Alfredo Giuliani
Alfredo Giuliani (Mombaroccio, 1924 – 2007) scrittore e poeta ha tradotto poesie di Dylan Thomas e William Empson. Appartenente al gruppo '63. Leggi le Poesie di Alfredo Giuliani.

Alice Sturiale

Poesie di Alice Sturiale poesie di alice sturiale, poesie di sturiale, poesia di alice sturiale, poesia di sturiale, sturiale poesie. Alice Sturiale è scomparsa a soli 12 anni nel 1996 mentre era nel suo banco di seconda media

Amelia Rosselli

Amelia Rosselli (Parigi, 28 marzo 1930 – Roma, 11 febbraio 1996) poetessa che ha fatto parte della generazione degli anni trenta. Leggi le Poesie di Amelia Rosselli.

Zanzotto
Andrea Zanzotto (Pieve di Soligo, 10 ottobre 1921 – Conegliano, 18 ottobre 2011) poeta tra i più conosciuti della seconda metà del novecento. Nel 1979  riceve il Premio Viareggio per il primo volume di una trilogia: Il Galateo Bosco. Nel 1983 Premio Librex Montale per il secondo libro della trilogia. Nel 2000, Premio Bagutta per le Poesie e prose scelte e, il 6 ottobre, la laurea honoris causa in lettere dall'Università di Torino. Nel 2002 premio Dino Campana. L'8 marzo 2004 l'Università di Bologna gli concede la laurea ad honorem.

Nardi

Poesie di Angiolo Nardi. Poesia di Angiolo Nardi.

Angiolo Orvieto (Firenze, 18 giugno 1869 – Firenze, 1967) vivente. Con il fratello Adolfo fu il fondatore e il direttore del giornale letterario fiorentino « Il Marzocco », a cui collaborano i più nobili ingegni del tempo, tra cui Gabriele D'Annunzio e Giovanni Pascoli. Autore di poemi drammatici e di liriche (Sposa mistica, Il velo di Maya, Verso l'Oriente, Il gonfalon selvaggio), il cui pregio migliore sta nella musicalità dolce del verso. Leggi le Poesie di Angiolo Orvieto

Poesie di Angiolo Silvio Novaro - Poesia di angiolo silvio novaro, poesia di novaro, poesie di angiolo silvio novaro, poesie di novaro

Anna Maria Ortese è nata a Roma il 13 giugno 1914 – Rapallo, 9 marzo 1998), ma ha trascorso l'infanzia in varie province dell'Italia meridionale e infine in Libia. Ha vissuto quindi a Napoli, Venezia, Milano, Genova, Roma. Giovanissima fu scoperta da Massimo Bontempelli, che decise di pubblicare il volume di racconti Angelici dolori, dando all'autrice vasta notorietà. Dopo l'esordio del 1937, vari altri volumi di racconti: L'infanta sepolta (Milano, 1950), Il mare non bagna Napoli (Torino, 1953), Silenzio a Milano (Bari, 1958), La luna sul muro e altri racconti (Firenze, 1968), L'alone grigio (ivi, 1969), In sonno e in veglia (Milano, 1987). Ricordiamo i romanzi: L'iguana (Firenze, 1965), Poveri e semplici ( 1967), Il porto di Toledo (Milano, 1975), Il cappello piumato (1979), Il treno russo (Catania, 1985). È del 1993 il suo capolavoro narrativo, Il cardillo addolorato.

antoniapozzi

Antonia Pozzi nasce a Milano il 23 febbraio 1912, nel 1930 si iscrive alla Facoltà di Lettere all'Università di Milano, laureandosi nel 1935 in Estetica. Leggi le Poesie di Antonia Pozzi.

antonino anile
Antonino Salvatore Anile (Pizzo, 20 novembre 1869 – Raiano, 26 settembre 1943) Poesie di Antonino Anile, anatomista, letterato e politico italiano.

Poesie di Antonio Delfini. Figlio di una famiglia della ricca borghesia terriera modenese, visse prevalentemente nella sua città natale dedicandosi presto alla letteratura e dirigendo periodici quali Lo spettatore italiano, Oggi e caratteri. Come poeta è autore di un unico liobro, Poesie della ffine del mondo del 1961  Poesia di Antonio Delfini, poesie di Delfini, Delfini poesie

Antonio Fogazzaro

Poesie di Antonio Fogazzaro, Antonio Fogazzaro (Vicenza, 25 marzo 1842 – Vicenza, 7 marzo 1911)  scrittore e poeta Fu nominato senatore del Regno d'Italia più volte tra i candidati al Premio Nobel per la letteratura,.

Poesie di Antonio Porta
Poesie di Antonio Porta, Poesie di Porta, poesie di antonio porta, poesie di porta.
Antonio Porta, pseudonimo di Leo Paolazzi (Vicenza, 1935 – Roma, 1989 ), Redattore di « Malebolge » e collaboratore del « Verri » ha scritto un romanzo sperimentale.

Poesie di Antonio Augusto Rubino. Poeta, pittore, illustratore, ceramista, compositore musicale. Fra i primi nell'attività di disegnatore di fumetti di  e di storie per vignette in Italia. Autore di poesie burlesche. Giornalista per ragazzi, favolista, autore di libretti e di commedie  scrive tre poemi: L'anabignòmbasi, Le galluppotoracicchegrafeidi e il Poema baroko. Leggi le più belle poesie di Antonio Rubino. Poesie di Rubino, poesia di antonio rubino, poesia di rubino.

Ardengo Soffici (Rignano sull'Arno, 7 aprile 1879 – Vittoria Apuana, 19 agosto 1964). Oltre che  scrittore fu pittore molto noto. E' vissuto a Parigi fra il 1899 e il 1907, tornò in Italia e prese parte alla fondazione della rivista Leonardo e successivamente La Voce con Giovanni Papini. Leggi le Poesie di Ardengo Soffici.

Poesie di Arpalice Cuman Pertile. Arpalice Cuman Pertile, educatrice, poetessa e scrittrice per l’infanzia. nasce a Marostica il 12 maggio 1876 - Nel 1889 vince un concorso per una borsa di studio al convitto Verona, dove arriva a completare gli studi magistrali e si diploma nel 1894. Arpalice Cuman Pertile è stata scrittrice e poetessa ricercata e seguita dai piccoli lettori e dagli scolari di ogni parte d'Italia ed inoltre stimata e amata insegnante per le sue doti di insegnamento ligio agli ideali di libertà, di giustizia, di pace e di fratellanza. La città natale di Arpalice Cuman Pertile, Marostica, ha istituito un premio letterario intitolato alla poetessa. Leggi le poesie e le filastrocche di A. Cuman Pertile per ritornare ai tempi e alle atmosfere della scuola elementare, qui trovi trovi la poesia e la filastrocca di quando eri bambino.

Arturo Giovannitti (Ripabottoni, 7 gennaio 1884 – New York, 31 dicembre 1959)  attivista e poeta italiano naturalizzato statunitense. Leggi le poesie di Arturo Giovannitti

Onofri
Poesie di Arturo Onofri, poesia di onofri, poesia di arturo onofri, poesia di onofri.

attilio bertolucci
Attilio Bertolucci (San Prospero Parmense, 18 novembre 1911 – Roma, 14 giugno 2000) poeta padre dei registi Bernardo Bertolucci e Giuseppe Bertolucci. La poesia di Bertolucci è a suo modo semplice e complessa.

Auro DAlba
Auro D'Alba, pseudonimo di Umberto Bottone, poeta e scrittore. Appartenne al gruppo corazziniano del Marforio, del Gran Mondo, della Vita Letteraria. Piero Bargellini scrisse: c'è una poesia che si paga col sangue e una poesia che si paga con l'inchiostro: la poesia di Auro D'Alba appartiene alla prima specie. Leggi le Poesie di Auro D'Alba.

Poesie di Bartolo Cataffi
Poesie di Bartolo Cattafi, Poesie di Cattafi, poesia di bartolo cattafi, poesia di cattafi.
Bartolo Cattafi - ( Barcellona Pozzo di Gotto, 6 luglio 1922 – Milano, 13 marzo 1979 )

Poesie di Camillo Sbarbaro

Camillo Sbarbaro, leggi le Poesie pensieri e opere di Camillo Sbarbaro, raccolta di poesie e brani poetici su tanti argomenti di Camillo Sbarbaro. Camillo Sbarbaro cultore del frammento di prosa poetica capace di ritornare a distanza di anni sulle stesure delle sue poesie - rimaneggiate per un quarantennio come perpetuum mobile lirico -resta una delle figure più inquietanti del Novecento poetico. Camillo Sbarbaro lavorò prima in una industria siderurgica, poi come professore di latino e greco nei licei, fino a quando non perse il posto avendo rifiutato di iscriversi al partito fascista. Fu erborista famoso, raccoglitore e studioso di licheni

Betocchi
Carlo Betocchi (Torino, 23 gennaio 1899 – Bordighera, 25 maggio 1986) considerato una guida morale tra gli ermetici, cionostante fonda la sua poesia su un linguaggio diretto, sul realismo e sulla tensione morale. Sa conciliare le esigenze della professione - è perito agrimensore - con una feconda attività letteraria. L'opera sua di scrittore è illuminata da una fede profonda e da un'alta spiritualità. Come poeta vanno ricordate le raccolte Realtà vince il sogno e Altre poesie.

Carlo Chiaves. Poeta Crepuscolare Dopo Gozzano, con Vallini e Gianelli è stato tra i piùà noti poeti torinesi, predilesse anche la città di Roma. Leggi le poesie Poesie di Carlo Chiaves

Carlo Martini (Milano, 22 gennaio 1908 – 17 marzo 1978) critico letterario e poeta. La poesia di Martini è stata «limpida, sottile, penetrante», «ricca di una sostanza potente e misteriosa», la cui ispirazione «sale dalle profonde radice dell'essere» e la lettura è «gioia allo sprito» e «dà profonda commozione». Ha collaborando alla Rai-Tv (L'Approdo e Terzo Programma) alla Nuova Antologia alla Fiera Letteraria, da Italia e Civiltà, Meridiano di Roma, a Città di vita, Idea, Cenobio, Persona, Rassegna di Cultura, Annali della Pubblica istruzione. Leggi le Poesie di Carlo Martini.

Carlo Vallini poeta crepuscolare. Carlo Vallini, letterariamente ha fisinomia singolare che la critica giudica «incerta tra quella del crepuscolare, del buddista, del dannunziano. Nel 1906 quando apparve il suo primo libro di versi, La rinunzia, venne schedato tra i crepuscolari. (Vallini, l'amico di Gozzano, di Calcaterra). Dopo la guerra tradusse Wilde.
Leggi le Poesie di Carlo Vallini.

Roccatagliata Ceccardi

Poesie di Ceccardo Roccatagliata Ceccardi. Poesia di Ceccardo Roccatagliata Ceccardi.

Cesare Pavese
Cesare Pavese (Santo Stefano Belbo, 9 settembre 1908 – Torino, 27 agosto 1950) poeta, scrittore, traduttore, saggista e critico letterario italiano. Cesare Pavese vincitore del Premio Strega nel giugno del 1950 per La bella estate. Leggi le Poesie di Cesare Pavese.

Rebora

Poesie di Clemente Rebora. Poesia di Clemente Rebora.

Govoni
Corrado Govoni (Tàmara, 29 ottobre 1884 – Lido dei Pini, 20 ottobre 1965). Prima poeta crepuscolare poi poeta del futurismo, avvicinandosi alla prosa e il teatro.

Cristina Campo, vero nome Vittoria Guerrini (Bologna, 29 aprile 1923 – Roma, 10 gennaio 1977), poetessa, scrittrice e traduttrice. Cristina Campo ha tradotto Katherine Mansfield, William Carlos Williams, Virginia Woolf, John Donne. I suoi preferiti sono stati Simone Weil e Hugo von Hofmannsthal. Leggi le Poesie di Cristina Campo.

Dacia Maraini

Dacia Maraini (Fiesole, 13 novembre 1936)  scrittrice, poetessa, saggista, drammaturga e sceneggiatrice. Vincitrice  del Premio Cimitile, Campiello e Strega, c'è anche il Premio Pinuccio Tatarella. Il 4 ottobre 2005, l'Università degli studi dell'Aquila le conferisce la Laurea Honoris Causa in Studi teatrali. Nel 2007 riceve il Premio leopardiano La Ginestra. Il 18 novembre 2010, l'Università degli Studi di Foggia le ha conferito la laurea magistrale honoris causa in Progettista e dirigente dei servizi educativi e formativi. Nel 2012 le viene assegnato il premio Alabarda d'oro per la letteratura.

Dolci

Poesie di Danilo Dolci. Danilo Dolci educatore, sociologo e poeta.

dario bellezza

Dario Bellezza (Roma, 5 settembre 1944 – Roma, 31 marzo 1996) poeta, scrittore e drammaturgo italiano. Leggi le poesie di Dario Bellezza

Diego Valeri
 Diego Valeri (Piove di Sacco, 25 gennaio 1887 – Roma, 27 novembre 1976)  poeta e traduttore. Diego Valeri insegnante di italiano e latino nei licei.

Dina Mc Arthur Rebucci poesie, leggi le più belle poesie di Dina Rebucci

campana

Dino Campana, poeta toscano, conosciuto come il poeta folle e visionario scrisse i "Canti Orfici"  molti gli autori che gli hanno dedicato una poesia, fra questi Eugenio Montale ed Alda Merini. Leggi le poesie di Dino Campana

Poesie di Domizio Vignali. Leggi le più belle poesie di Domizio Vignali. Cerchi la poesia di Domizio Vignali? Domizio Vignali è su Poesie Report On Line

Sanguineti
Poesie di Edoardo Sanguineti.

Edoardo Sanguineti, ha scritto notevoli saggi sulla letteratura italiana (Interpretazione di Malebolge e Tre studi danteschi, 1961; Tra liberty e crepuscolarismo, 1961; Alberto Moravia, 1962; Guido Gozzano, 1966 ecc.) e romanzi sperimentali. Fa parte del Gruppo '63 e collabora a numerose riviste d'avanguardia.

Poesie di Edvige Pesce Gorini. leggi le poesie, frasi, pensieri e brani poetici di Edvige Pesce Gorini.

Poesie di Elda Bossi. Elda Bossi (Firenze, 2 dicembre 1901 – Firenze, 24 luglio 1996) scrittrice e poetessa italiana. Elda Bossi, poetessa e scrittrice di romanzi e racconti, raccontati con uno stile post-verista, la sua poetica ha per tema la vita comune e le relazioni tra le persone, ha promosso la letteratura per l'infanzia anche come autrice di romanzi e raccolte di filastrocche e raccontini destinati all'infanzia. Leggi le più belle poesie di Elda Bossi, Poesia di Elda Bossi, poesia di Bossi.


Poesie di Elio Pagliarani
Poesie di Elio Pagliarani, Poesie di Pagliarani, poesia di elio pagliarani, poesia di pagliarani.
Elio Pagliarani - Viserba di Rimini maggio 1927, Roma marzo 2012.

Poesie di Elpidio Jenco, poesie di Jenco, poesia di elpidio jenco, poesia di  jenco.

Morante

Poesie di Elsa Morante. Poesia di Elsa Morante.

-Emilio Villa (Affori, 21 settembre 1914 – Rieti, 14 gennaio 2003). Dal 1936 è stato in rapporto con le avanguardie artistiche, ma emarginato nel clima culturale del Fascismo ha preferito dedicarsi alla filologia semitica e paleogreca, pubblicando presso un editore romano traduzioni dell'assiro, dall'ugaritico, e dal greco. Ha tradotto l'Odissea, Lucrezio Saffo. Ha commentato alcuni dialoghi di Platone negli anni 1940 e 1941, e il Cantico dei Cantici.
Leggi le poesie di Emilio Villa.

Ennio Zedda conosciuto con lo pseudonimo di Zezè. Nato nel 1910 a Macomer, visse a Cagliari Lavorò nelle le testate per ragazzi del regime fascista. Creò moltissimi personaggi: Mariella e i fratellini, la Piccola Italiana, Arturino, Carolina. Leggi le Poesie di Ennio Zedda.

Enrico Pea (Seravezza, 29 ottobre 1881 – Forte dei Marmi, 11 agosto 1958) nato da umile famiglia nel 1881, ebbe una giovinezza non facile né comoda, tanto che si dovette piegare a vari mestieri. Autodidatta, sentendosi irresistibilmente attratto verso l'arte, trattò il dramma, la narrativa e la poesia, raccogliendo sempre larghi consensi dalla critica, affermandosi via via per le non comuni doti di scrittore. Il suo sguardo, quando non indugia su se stesso e su luoghi ed avvenimenti della sua giovinezza errabonda, è volto al paesaggio e alla gente umile della sua Versilia. Importanti soprattutto i suoi romanzi in cui rivela un fresco affiato lirico e una notevole  forza di rappresentazione (Moscardino, Il Volto santo, La Maremmana); ma pregevoli anche le novelle (Il trenino dei sassi), i libri per ragazzi  (L'acqua pazza, Magometto), e i versi  (Lo spaventacchio). Leggi le Poesie di Enrico Pea.

Enrico Thovez (Torino, 10 novembre1869 – 16 febbraio1925) poeta, pittore e critico letterario. Leggi poesie, frasi e brani poetici di Enrico Thovez

Enzo Aprea è nato a Pola (I stria) nel 1932. Ha vissuto l'adolescenza e la giovinezza a Torre del Greco, vicino Napoli, poi è andato per mare sulle rotte del mondo. Ha lavorato come giornalista alla BBC e per oltre venticinque anni, è stato inviato speciale alla RAI. Qui ha realizzato servizi per la radio e per la televisione; i suoi lavori sono passati in "TV7", "Cronache Italiane", "AZ un fatto e perché", "Bella Italia", nel telegiornale e in "Dossier". Più precisamente, Aprea si è occupato della "parte maledetta" della società; l'handicap, la droga, l'alcoolismo, le malattie mentali, la vecchiaia ... l'intero pianeta dell'emargìnazìone. Nel 1976, per il "morbo di Buerger", gli taglìano le mani e le gambe; cerca di darsi la morte, poi la morfina ... infine sceglie la vita. Diviene una voce ascoltata dei senzavoce. la testimonianza scomoda di un esistenza coraggiosa e singolare, un punto di riferimento importante per il popolo degli cmargìnatì. La sua battaglia contro i pregiudizi e le barriere sociali è la battaglia di molti che dalla periferia dell'impero gridano il diritto alla "diversità" e la possibilità di una vita che rivendica lo stupore di esistere. In questi anni Aprea ha continuato ancora a lavorare, a fare il giornalista televisivo, a partecipare a conferenze, convegni sul "sottornondo" degli svantaggìatì di ogni razza. Ha pubblicato inoltre: "L'altro", Napoli 1987; "Una voglia di rivoluzione", Assisi 1988.
Pino Bertelli

Enzo Marcellusi.  Poeta italiano. Fu fra i crepuscolari, amico di Sergio Corazzini e di Guido Gozzano. Poesie di Enzo Marcellusi, poesie di Marcellusi, poesia di Enzo Marcellusi, Poesia di Marcellusi, Marcellusi poesie        

Enzo Siciliano

Enzo Siciliano, Poesie di Enzo Siciliano, Poesie di Siciliano, poesia di enzo siciliano, poesia di siciliano, frasi e pensieri di enzo siciliano. Vincitore Premio Strega 1998
Di Enzo Siciliano presidente della Rai si ricorda lo scontro con Michele Santoro (celebre la sua espressione "Miche chi?" che divenne titolo di un libro del giornalista)

Montale
Eugenio Montale Premio Nobel per la letteratura. Eugenio Montale nel 1969 è stato nominato senatore a vita. Leggi le Poesie pensieri e opere di Eugenio Montale, raccolta di poesie e brani poetici su tanti argomenti di eugenio montale, Leggi le più belle poesie di eugenio montale.

Poesie di Fabio Tombari. Fabio Tombari (Fano, 21 dicembre 1899 – Rio Salso, 8 giugno 1989) poeta e scrittore italiano. Leggi le più belle poesie di Fabio Tombari

Fausto Maria Martini
Fausto Maria Martini (Roma, 18 agosto 1886 – Roma, 22 settembre 1931) poeta, drammaturgo e critico letterario. Le raccolte poetiche di Fausto Maria Martini sono caratterizzate dal linguaggio crepuscolare. 

Poesie e filastrocche di Felice Socciarelli . Nel 1950 ottenne il 1° Premio al Merito Educativo e pubblicò su riviste e giornali profili di scolari da lui studiati. Leggi le belle poesie e le filastrocche di Felice Socciarelli. La poesia e la filastrocca di Felice Socciarelli ti riportano al tempo della tua scuola elementare.

Lo Savio Fernando, nato a Milano nel 1896- 1979) è autore di varie raccolte di versi (I canti del mattino e del meriggio, Canti di liberazione, Campana, Sul limite ecc.) in cui canta gli avvenimenti della vita quotidiana che maggiormente lo colpiscono, per cui le sue liriche serbano un certo sapore di cronaca. Leggi le poesie di Fernando Lo Savio

Luigi Filippo Tibertelli de Pisis, semplicemente conosciuto come Filippo de Pisis (Ferrara, 11 maggio 1896 – Brugherio, 2 aprile 1956),  pittore e scrittore, uno tra i maggiori interpreti della pittura italiana della prima metà del Novecento. 

filippo tommaso marinetti

Poesie di Filippo Tommaso Marinetti. Filippo Tommaso Marinetti è conosciuto come fondatore del movimento futurista.

Francesco Gaeta, nato a Napoli nel 1879, vi morì nel 1927. Rivelato da Benedetto Croce, di cui rimase discepolo ideale, pubblicò vari libri di poesia (Sonetti voluttuosi e altre poesie, 1906; Poesie d'amore, 1920, fra i principali). Trascriviamo un giudizio del Croce: «L'accento principale o il sentimento dominante e generatore del Gaeta si potrebbe definire, piuttosto che l'amore, l'amore dell'amore, quasi di cosa che non si possiede davvero se non nel rimpianto di non possederla più, nella coscienza che il suo incanto è la fugacità, la sua sincerità, la sua rinascente illusione, la sua realtà, l'irreale». Ricordiamo la sua tragica fine: il venerdì santo del 1927, dopo aver sepolto la vecchia madre, a Napoli, tornò dal cimitero, scrisse un biglietto («Mia dolce mamma, ti seguo»), e si uccise. Il Croce, dopo la morte del poeta, curò la pubblicazione di due volumi di prose e poesie scelte.

Poesie di Francesco Guglielmino, poesie di Guglielmino, poesia di francesco guglielmino, poesia di guglielmino.
Francesco Guglielmino nato ad Aci Catena (Catania) nel 1872, morì a Catania nel 1956. Insegnò lettere classiche al Liceo Spedalieri di Catania, ebbe per allievo Vitaliano Brancati. La fama di Guglielmino è affidata alla lirica in dialetto. Ha scritto Ciuri di strada, e Bagliori nellombra.

Francesco Leonetti (Cosenza, 1924), nella raccolta di versi La cantica (1959) esemplifica abbastanza il tipo di operazioni poetiche di «Officina». Esse in una certa misura erano un po' tutte contraddistinte da un impegno insieme realistico e sperimentalistico, e dall'illusione di una riforma radicale e democratizzante anche al livello poetico. Leggi le Poesie di Francesco Leonetti.

Francesco Pastonchi
Francesco Pastonchi (Riva Ligure, 31 dicembre 1874 – Torino, 29 dicembre 1953) poeta e critico letterario italiano. Nel 1935 nell’Università di Torino fu eletto, «per chiara fama», professore di lingua e letteratura italiana . Poesie di Francesco Pastonchi, leggi le poesie, frasi e brani poetici di francesco pastonchi.

Fortini
Franco Fortini, pseudonimo di Franco Lattes. (Firenze, 10 settembre 1917 – Milano, 28 novembre 1994) Saggista, poeta e critico letterario. Leggi le Poesie di Franco Fortini.

Franco Loi (Genova, 21 gennaio 1930)  poeta, scrittore e saggista. Franco Loi scrive le sue poesie in dialetto milanese. Franco Loi ha scritto non solo raccolte di poesie ma anche un libro di racconti: "L'ampiezza del cielo" nel 2001. Vincitore del Premio Bonfiglio per la raccolta Stròlegh, del premio Nonino per Liber, il Premio Librex Montale e il Premio Brancati 2008 (sezione poesia) con il libro Voci d'osteria. È stato insignito dalla Provincia di Milano della medaglia d'oro e ha ricevuto dal Comune di Milano l'Ambrogino d'oro e il "Sigillo Longobardo della Regione Lombardia". Lavora  per Il Sole 24 ore.

Poesie di Furio Bartorelli, leggi le più belle e divertenti Poesie e Filastrocche di Furio Bartorelli, leggi la poesia di Furio Bartorelli di quando andavi alla scuola elementare, la poesia di bartorelli di quando eri bambina/o.

Poesie di G. Bertoni Garoglia. Leggi le più belle poesie di G. Bertoni Garoglia

Poesie di G. Bizzarri. Poesie di Bizzarri, leggi le più belle poesie di G. Bizzarri, Bizzarri poesie, poesia di di G. Bizzarri, poesia di Bizzarri

Poesie di G. G. Moroni. Leggi le più belle poesie di G. G. Moroni, poesie di Moroni, poesia di G. G. Moroni, poesia di Moroni

Gabriela Mistral
Poesie di Gabriela Mistral. Gabriela Mistral (pseudonimo di Lucila de María del Perpetuo Socorro Godoy Alcayaga; Vicuña, 7 aprile 1889 – New York, 10 gennaio 1957), poetessa, educatrice e femminista cilena. Fu la prima donna latinoamericana a vincere il Premio Nobel per la letteratura, nel 1945. I temi centrali delle sue opere sono l'amore, l'affetto per la madre, le proprie memorie dolorose, la tristezza e la guarigione. Il grande poerta Pablo Neruda fu alunno di Gabriela Mistral.
Gabriela Mistra in onore dei suoi due poeti preferiti, Frédéric Mistral e Gabriele D'Annunzio.

Rodari
Gianni Rodari è il più grande scrittore per bambini del nostro secolo. I suoi primi scritti  per bambini, filastrocche, poesie, rime, racconti e romanzi risalgono agli anni 50. Appartengono a questo periodo Il libro delle filastrocche, Il romanzo di Cipollino, Gelsomino nel paese dei bugiardi e altre raccolte di versi e filastrocche. Negli anni 60 raggiunse il grande pubblico dei lettori e le sue filastrocche cominciarono a invadere le pagine dei libri di testo. Filastrocche in cielo e in terra e Novelle fatte a macchina. Gianni Rodari non solo scrittore per bambini ma è stato anche pedagogista. Nel 1970 Rodari vinse il premio Andersen, il più grande riconoscimento mondiale per uno scrittore dell'infanzia. Morì a Roma nel 1980. Gianni Rodari, raccolta di poesie e brani poetici di Gianni Rodari, Poesie di Natale di Gianni Rodari, poesie di Natale di Rodari.

Giorgio Barberi Squarotti

Giorgio Bàrberi Squarotti (Torino, 1929) è un critico letterario e poeta italiano. Autore di Saggi Raccolte di poesie allievo di Giovanni Getto Leggi le poesie di Giorgio Barberi Squarotti

Giorgio Bassani (Bologna, 4 marzo 1916 – Roma, 13 aprile 2000) scrittore e poeta, è vissuto a Ferrara, dove ha subìto la persecuzione fascista e razzista; nel 1943 si è trasferito a Roma. Ha raccolto in Romanzo di Ferrara l'opera narrativa già edita in tempi diversi: Dentro le mura, Gli occhiali d'oro (1958), Il giardino dei Finzi-Contini (1962), Dietro la porta, L'odore delfieno (1972). Dopo Una città di pianura pubblicato nel 1940 con lo pseudonimo di Giacomo Marchi, ha stampato altri volumi in prosa: La passeggiata prima di cena (1953), Gli ultimi anni di Clelia Trotti, Cinque storie ferraresi (1956, riscritte poi per Dentro le mura del 1973). Alle prime raccolte poetiche, Storie di poveri amanti (1945), Te lucis ante (1947), e Un'altra libertà (1952), riunite in L'alba ai vetri nel 1963, si sono aggiunti Epitaffio del 1974, In gran segreto del 1978 e In rima e senza del 1983. «Indovinello» e «La porta Rosa» fanno parte di Epitaffìo, 1974; «Orly» è inclusa nella raccolta In gran segreto, 1978.

caproni
Giorgio Caproni (Livorno, 7 gennaio 1912 – Roma, 22 gennaio 1990) poeta, critico letterario e traduttore. Alla prova di maturità del 2017, per l'analisi del testo nella prova di lingua italiana è stata scelta la poesia Versicoli quasi ecologici di Giorgio Caproni (dalla raccolta Res Amissa).

Poesie di Giorgio Lais, poesie di giorgio lais, poesia di giorgio lais, poesie di lais. Nato a Frascati  il 9 luglio 1886. Morì in Roma il 15 dicembre 1957. Fu tra coloro che ebbero rapporti amichevoli con Corazzini e con gli altri crepuscolari romani, e benché non accrediti autorevole voce poetica, non vanno disattesi, come documenti del tempo, certi suoi esili versi febbri citanti di crepuscolarismo, sparsi su Vita Letteraria. 

Giorgio Orelli (Airolo, 25 maggio 1921 – Bellinzona, 10 novembre 2013) poeta, scrittore e traduttore svizzero, di lingua italiana. Vincitore del Gran Premio Schiller e nel 2001 vincitore del Premio Chiara alla carriera. L'angoscia del presente avvicina l'autore ticinese ad altre voci del secondo Novecento, a Pasolini, più ancora a Guido Ceronetti, nella percezione di " timori intorno a noi " (A Giovanna). Leggi le Poesie di Giorgio Orelli.

vigolo

Giorgio Vigolo (Roma, 3 dicembre 1894 – Roma, 9 gennaio 1983. Giorgio Vigolo saggista di fama esercita la critica musicale con specializzazione sinfonica per la RAI-TV e sul mondo. Nel 1961 premio Bagutta per la raccolta poetica Le notti romane.

Cesareo
Giovanni Alfredo Cesareo, Messina 1860 - Palermo 1937. Poeta e critico di valore.

Giovanni Giudici
Giovanni Giudici (Porto Venere, 26 giugno 1924 – La Spezia, 24 maggio 2011) poeta e giornalista. Cresciuto nel borgo marinaro vicino a Porto Venere, ha aderito alla linea della poesia anti-novecentesca. La poesia di Giovanni Giudici trattiene (« per tanti confini affluiti» ( da Lume dei tuoi misteri, 1984 ) i testimoni di coscienza e di scena , del quotidiano e dell'oltre, sulla soglia del sempre: « Come di chi mai non sia giunto - A esserci nè a sparire» ( Prologo a Lume dei tuoi misteri). Leggi le Poesie di Giovanni 

 Giovanni Marradi (Livorno, 21 settembre 1852 – Livorno, 6 febbraio 1922). Letterato e poeta risorgimentale, celebre per temi patriottici (Rapsodie Garibaldine) e amorosi (Canzoni moderne e Fantasie marine). Leggi le più Poesie di Giovanni Marradi.

Giovanni Papini, nato a Firenze nel 1881 ed ivi morto nel 1958, polemista arguto e vivace, fu uno dei maggiori scrittori del nostro tempo, autore di opere ragguardevolissime in prosa e in versi. Affacciatosi alla ribalta delle lettere come ribelle, partecipò clamorosamente alle polemiche per gli atteggiamenti d'avanguardia, portandovi una preparazione, un entusiasmo, un vigore notevolissimi. Passato, dopo tormentate esperienze interiori, ad una più intensa partecipazione alle verità religiose del cristianesimo, scrisse La storia di Cristo tradotta in moltissime lingue. Fu poeta, romanziere, critico, saggista, agiografo. Della sua opera personalissima ricordiamo tra le prose Un uomo finito, Gli operai della vigna, Poesia in prosa, La vita di Michelangelo. I suoi versi sono raccolti in Poesia in versi. Leggi le Poesie e i Racconti di Giovanni Papini.

Giovanni Battista Rosa conosciuto come Giovanni Titta Rosa (Santa Maria del Ponte, 5 marzo 1891 – Milano, 7 gennaio 1972)  scrittore e critico letterario. Collaboratore del «Il Corriere della sera»,  La Stampa, il «Corriere lombardo»,  Lacerba, Riviera Ligure, Corrente, Solaria. Vincitore premi «Bagutta», «Viareggio» e «Lerici». Leggi le Poesie di Giovanni Titta Rosa

Giuliano Dego
Poesie di Giuliano Dego, poesie di dego, poesia di giuliano dego, poesia di dego
Giuliano Dego, ha insegnato per ventitré anni letteratura italiana nelle Università di Glasgow, Leeds e Londra e pubblicato trenta libri in America e in Europa. Giuliano Dego vincitore Premio speciale di poesia "David Maria Turoldo" Il suo primo libro di poesia, Solo l'ironia (Premio Vann'Antò) ha avuto a prefazione le dieci pagine dell'ultimo saggio del Nobel Salvatore Quasimodo.

Poesie di Giulio Camber Barni. Giulio Camber Barni (Trieste, 23 dicembre 1891 – Albania, 24 novembre 1941) poeta popolaresco dell'altra guerra. Conosciuto per aver scritto  poesie di guerra, pubblicate nelle due raccolte La buffa (1935) e Anima di frontiera (1966). La figlia di Giulio Camber Barni è  Irene Camber, campionessa olimpionica di scherma. Leggi frasi pensieri e brani poetici di Giulio Camber Barni

Giulio Gianelli (Torino, 7 ottobre 1879 – Roma, 27 giugno 1914) poeta crepouscolare. Rimase presto orfano e solo. Dopo una vita di privazioni e di stentisopportati con cristiana rassegnazione chiuse i suoi giorni in una corsia di ospedale a Roma, La sua opera è raccolta in Poesie, echi di tristezza e di bontà e soavi abbandoni con la natura. Leggi le Poesie di Giulio Gianelli.

Poesie di Giulio Stolfi. Giulio Stolfi, è stato giurista e poeta italiano. Vincitore del Premio letterario Basilicata. Animatore di riviste sul Neorealismo italiano, autore di numerose raccolte di versi. Poesie di Giulio Stolfi, poesie di Stolfi, poesia di giulio Stolfi, poesia di Stolfi, Stolfi poesie. Poeta lucano Giulio Stolfi

Poesie di Giuseppe Conte - Giuseppe Conte (Porto Maurizio, 15 novembre 1945)  scrittore e poeta. Diventa famoso prima dei trent'anni riscuotendo ottimo successo con due libri di poesia: Il processo di comunicazione secondo Sade (1975) e L'ultimo aprile bianco (1979). Siccessivamente  rinnova il proprio successo nella narrativa (Primavera incendiata ed Equinozio d'autunno).

Giuseppe Fanciulli
Poesie di Giuseppe fanciulli,  pedagogista e scrittore italiano, autore di libri per l'infanzia. conosciuto con lo pseudonimo di Mastro Sapone. Era nato a Firenze l'8 marzo 1881. La sua infanzia fu funestata da molte disgrazie, la più gravedelle quali fu la perdita dell'adorata madre. Dotato di viva intelligenza, compì gli studi senza entusiasmo gli fu, come ebbe a confessare, una specie di catena al piede. Avrebbe voluto studiare cose che gli piacevano: i poeti ad esempio. Fra le sue vocazioni, l'amore per la natura e lo studio della medicina. Il suo primo libro  fu dedicato ai bambini (Quadretti di vita infantile)

Giuseppe Lipparini, Bologna, 1877 – Bologna, 1951 critico letterario, poeta e scrittore. Leggi le poesie di Giuseppe Lipparini

Giuseppe Messa, poeta e letterato, nato a S.Marco di Teano (Caserta) ufficiale della Guardia di Finanza - Fra le opere più significative: Controluce e La verità non risponde. Poesie di Giuseppe Messa, poesie di Messa. poesia di Giuseppe Messa, poesia di Messa, Messa poesie

Giuseppe Ravegnani (San Patrignano, 13 ottobre 1895 – Milano, 20 maggio 1964) poeta, scrittore, critico letterario.
Nel 1964 Giuseppe Ravegnani è stato vincitore del  Premio Nazionale Sebeto Napoli per la poesia, nel 1965 gli fu assegnato,  alla memoria, il premio La Madonnina del Comune di Milano. Poesie di Giuseppe Ravegnani, poesie di Ravegnani, poesia di giuseppe ravegnani, poesia di ravegnani.

Ungaretti
Giuseppe Ungaretti (Alessandria d'Egitto, 8 febbraio 1888 – Milano, 1º giugno 1970) poeta, scrittore e traduttore. Poco prima della sua morte tutte le sue opere sono state raccolte in una edizione complessiva che ripercorre integralmente la sua travagliata evoluzione umana e poetica e a cui egli diede perciò il titolo Vita di un uomo. Leggi le Poesie di Giuseppe Ungaretti.

Giuseppe Villaroel

Poesie di Giuseppe Villaroel, poesie di villaroel, poesia di giuseppe villaroel, poesia di  villaroel
Giuseppe Villaroel docente, poeta e giornalista italiano

Poesie di Giuseppe Zucca (1887-1959) sceneggiatore. Ventisei sceneggiature durante la sua carriera, tra cui il film del 1949 di avventura di Guglielmo Tell. Leggi le poesie di Giuseppe Zucca

Poesie di Graziella Ajmone. Graziella Ajmone  è stata una scrittrice per l’infanzia di Gardone Valtrompia  Impegnata nella scuola media come insegnate e poi come preside. Leggi le più belle poesie di Graziella Ajmone. Qui trovi la poesia di Graziella Ajmone che ti ricorda la tua infanzia. Muore il 12 luglio 1993

Guelfo Civinini
Poesie di Guelfo Civinini, Poesie di Civinini. Poesia di Guelfo Civinini, poesia di guelfo civinini, poesie di civinini, civinini poesie
Nacque a Livorno nel 1873  e morto a Roma nel 1954 L'opera di poesia, che raccoglie tutto il meglio del suo lavoro giovanile, fu pubblicata a Milano dai Fratelli Treves, sotto il titolo I sentieri e le nuvole, nel 1911. Pure noto e apprezzato il volumetto Cantilene, poesie per bambini, pubblicato da Mondadori nel 1920 e ripubblicato dalla SEI nel 1954.

Guido Ruberti, giornalista e poeta, noto per due volumetti di versi; le evocazioni e le fiaccole. Poesie di Guido Roberti, Poesie di Ruberti, poesia di Guido Ruberti, Poesia di Ruberti, Ruberti poesie

Poesie di I. Borsetto, poesie di Borsetto, poesia di i. borsetto, poesia di borsetto.

Poesie di Idilio Dell’Era, Idilio Dell’Era, pseudonimo di don Martino Ceccuzzi (Chiusi, 11 novembre 1904 – Manziana, 18 giugno 1988), poeta, scrittore e religioso. Leggi le poesie, frasi, pensieri e brani poetici su vari argomenti di Idilio Dell’Era, (don Martino Ceccuzzi).

Poesie di Ignazio Buttitta.  Ignazio Buttitta (Bagheria, 19 settembre 1899 – Bagheria, 5 aprile 1997) è stato un poeta italiano contemporaneo che ha scritto le sue poesie in dialetto siciliano. Leggi poesie, frasi, pensieri e brani poetici in dialetto siciliano

Poesie di Jack Folla -Diego Cugia

Poesie di "Jack" Folla ( Diego Cugia), Poesie di "Jack" Folla, poesia di "jack" Folla, Poesie di "Jack" Folla

"Jack" Folla è un personaggio pensato e scritto da Diego Cugia per una trasmissione radiofonica. Jack, condannato a morte vive in una cella di pochissimi metri quadri e durante la trasmissione fa spesso riferimento allo spazio angusto in cui vive. Diego Cugia, nei panni di Jack Folla riscuote grande successo, tanto che dalla trasmissione di Radio 2  si trae spunto per alcuni libri


Poesie di Josef Tusiani
Poesie di Joseph Tusiani, poesie di Tusiani, poesia di joseph tusiani, poesia di tusiani, tusiani poesie.
Joseph Tusiani è stato presidente della società dei poeti americani. Tusiani ha scritto poesie in dialetto garganico. E' anche conosciuto come traduttore di poesia italiana in inglese.


Poesie di Libero Bovio
Libero Bovio, Poesie di Libero Bovio, Poesie di Bovio, poesia di libero bovio, poesia di bovio.
Libero Libero Bovio (Napoli, 8 giugno 1883 – Napoli, 26 maggio 1942)  poeta, scrittore, drammaturgo, autore di testi di celebri canzoni in lingua napoletana..

Pignotti

Poesie di Lamberto Pignotti. Poesia di Lamberto Pignotti.

Il nome di questa poetessa Lea Luzzati Segre, non è di quelli che vanno per la maggiore, ma è degno, sotto vari aspetti, di auueduta considerazione. Pur a contatto con il mondo esterno, Lea Luzzati Segre non si discosta da un ambiente che forse non le è congeniale, ma in cui si muove a suo agio, tutta presa da un vibrare di ricordi, di sensazioni, di appigli sentimentali. E' il suo mondo intimo, che si arricchisce grazie a una fantasia attenta, velata di una costante malinconia. Non senza ragione, questa malinconia, che spesso si traduce in vera tristezza: Lea Luzzati Segre ha patito la tragedia del popolo condannato da Hitler e dai suoi orridi epigoni. Privata della casa, degli amici, di ogni suo avere, perseguitata, il marito nascosto, per interminabili anni ella peregrinò di rifugio in rifugio, talvolta accolta, talaltra respinta, ridotta ad implorare, lei che appartiene a una famiglia illustre per aver dato al nostro Paese uomini di scienza e di lettere di valore internazionale. E poi, il ritorno a una vita che pareva dispersa come un pugno di cenere al vento: umilmente. Il ricordo, certo, affiorava, ma non l'odio; e col ricordo la necessità di riprendere la penna e di scrivere: non più in prosa, come già aveva fatto prima della guerra, ma in poesia, quasi per un desiderio di diluire nel verso o in prosa poetica i sedimenti amari di quella tragedia, macchia indelebile nella storia dell'umanità. Così sono state scritte le poesie: senza odio, ma senza dimenticare, con amore per le cose della natura e della fantasia, con semplicità per intendere e farsi intendere. Leggi le Poesie di Lea Luzzati Segre.

Sinisgalli

Poesie di Leonardo Sinisgalli. Poesia di Leonardo Sinisgalli.

Poesie di Libero De Libero
Poesie di Libero De Libero, Poesie di  De Libero, poesia di libero de libero, poesia di de libero.
Libero De Libero subisce le prime suggestioni poetiche di Leopardi e Baudelaire.

Licia Calarco Malara per omaggiare la sua Calabria ha voluto intitolare la sua  raccolta di versi « I Canti dello stretto » (Reggio Calabria 1962).  Leggi le Poesie di Licia Calarco 

Poesie di Lina Carpanini, leggi le più belle poesie di Lina Carpanini, poesie di lina carpanini scuola primaria, poesie di lina carpanini scuola d'infanzia. Qui troverai la poesia di quando eri bambina di lina carpanini.

Poesie di Lina Schwarz,  poetessa , vissuta in Italia ad Arcisate, famosa per aver scritto poesie per bambini. A Lina Schwarz è stata dedicata la scuola elementare di Arcisate. Leggi le poesie, frasi, racconto di Lina schwarz

Poesie di Lionello Fiumi, nasce a Rovereto nel 1894 Pubblica la prima raccolta di poesie nel 1914 al suo ritorno in Italia dalla Germania dove era stato curato per disturbi nervosi. Leggi poesie, frasi e pensieri di Lionello Fiumi

Luciano Erba

Poesie di Luciano Erba Poesie  di Erba, poesia di luciano erba, poesia di erba.
Poeta, critico letterario, professore dei francese, noto per le sue accurate traduzioni, per i saggi e soprattutto per le sue raccolte di liriche.

Lucio Piccolo
Lucio Piccolo visse del tutto appartato, da aristocratico ( era cugino di Tomasi di Lampedusa, e stretto a lui da vincoli di profonda amicizia. Ebbe al suo primo apparire come poeta il consenso di Montale. Poesie di Lucio Piccolo, poesie di piccolo, posia di lucio piccolo poesia di piccolo.

Luigi Bartolini, nato a Cupramontana (Ancona) nel 1892, morì a Roma nel 1963 Conclusa la grande guerra divise la sua attività fra letteratura e pittura: facendosi apprezzare come eccellente autore di acqueforti. Di temperamento passionale, ebbe naturalmente il gusto della polemica, che riversò in varie pubblicazioni, oggi introvabili, tutte dotate di ironia e bizzarria. Si veda una di esse, Polemiche (1940), che è forse la più ricca di spunti personali. Oltre l'opera saggistica dedicata interamente alla pittura, e a quella narrativa (Passeggiata con la ragazza, 1930; Vita di Anna Stick/er, 1943; Ladri di biciclette, 1946, titolo famoso per il film di Vittorio De Sica: che ne trasse vivacissimi spunti), vanno annoverate raccolte di poesia quali La vita dei morti (1932), Poesie ad Anna Stickler (1941), Pianete (1953, a cura di Giacinto Spagnoletti), Ombre tra le metope (1953). Postuma è apparsa una raccolta antologica, Poesie, a cura dello stesso Giacinto Spagnoletti (1964). Si attende peraltro una maggiore attenzione al prosatore e al poeta, che in vita non ebbe molti amici a causa del suo focoso carattere.

Luigi Fallacara
Poesie di Luigi Fallacara


Luigi Fallacara (Bari, 13 aprile 1890 – Firenze, 15 ottobre 1963) poeta e scrittore italiano. Frequenta prima l'istituto tecnico e poi il liceo classico a Bari.  A ventidue anni si scrive  alla facoltà di lettere all'Università di Firenze. A Firenze conosce Giuseppe De Robertis, il quale lo presenta a Giovanni Papini. Inizia così la collaborazione di Fallacara alla rivista Lacerba, fondata da Papini e Soffici. La rivista pubblica testi di Giuseppe Ungaretti,  Aldo Palazzeschi, Dino Campana,  e dello stesso Ardengo Soffici. Per Luigi Fallacara collaborare a Lacerba è come ricevere un'investitura quale componente dell'avanguardia letteraria. Leggi le Poesie di Luigi Fallacara

Luigi Orsini
Luigi Orsini (Imola, 13 novembre 1873 – Imola, 8 novembre 1954). Poeta delicato e armonioso, canta gli af-fetti, la bellezza della natura, le tradizioni della Patria. Oltre le raccolte dei suoi versi (Le campane di Ortodonico, Le torri e le strade, I salmi della Montagna, I sonetti garibaldini, Il poema di Roma ecc.), alle quali soprattutto deve la sua fama, oltre il poemetto Hèlia e la fiaba drammatica I capricci di Doretta, compose pregiati in prosa per ragazzi e traduzioni dal latino e dal francese. Nelle sue opere esaltò la bellezza della natura e le tradizioni della patria. Leggi le Poesie di Luigi Orsini.

poesie di luigi pirandello

Poesie di Luigi Pirandello. Poesia di Luigi Pirandello.

Poesie di Luigi Rinaldi. Leggi le più belle poesie di Luigi Rinaldi, poesie di Rinaldi, poesia di Luigi Rinaldi, poesia di Rinaldi

Poesie di Luisa Nason, leggi le più belle Poesie di Luisa Nason, poesie di nason. Qui trovi la poesia di luisa nason di quando eri bambino/a. Poesie di Luisa Nason per bambini scuola primaria, poesie di luisa nason per bambini scuola elementare classe: 1, 2, 3, 4, 5.

Poesie di M. Mazzi. Poesie di mazzi,  poesia di m. mazzi, poesia di mazzi

Marcello DeStefano
Marcello De Stefano (Benevento, 1929) è un regista, poeta e pittore italiano, trasferitosi a sei mesi d'età con la famiglia in Friuli, e diplomato in regia al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, dopo esperienze formative con registi come Alessandro Blasetti, Luigi Zampa, Vittorio De Sica, Michelangelo Antonioni, King Vidor.. Alle successive esperienze di aiuto regia (Crimen di Mario Camerini, con Vittorio Gassman, Alberto Sordi, Nino Manfredi e Franca Valeri e Il segugio di Bernard Rolland con Henri Salvador e Nino Taranto), si aggiunge la realizzazione di alcuni film-saggio - come la critica definisce il suo cinema - di argomento religioso. Nel 1963 torna in Friuli, dove la rivendicazione dell'identità linguistica accompagna un risveglio culturale a cui De Stefano partecipa dando voce ai friulani e ai loro problemi. In seguito scrive e dirige ulteriori film-saggio proponendo la questione friulana per documentarne la realtà e per stimolarne la discussione e la riflessione.

Marco Raiti
Poesie di Marco Raiti. Marco Raiti ha cominciato a scrivere poesie all’età di tredici anni, più tardi si è cimentato anche in prosa.

Poesie di Maria Albina Scavuzzo. Poesie, filastrocche, frasi e racconti di Maria Albina Scavuzzo per bambini delle scuole elementari e medie. Leggi le più belle poesie di Maria Albina Scavuzzo

Maria Luisa Spaziani
Poesie di Maria Luisa Spaziani - Poetessa e aforista italiana, Candidata al premio Nobel per la letteratura per tre volte Poesia di Maria Luisa Spaziani, poesia di spaziani, poesie di spaziani, spaziani poesie

Moretti

Poesie di Marino Moretti. Poesia di Marino Moretti.

Poesie di Mario Lodi, scrittore e poeta, molto vicino al mondo della scuola perchè maestro di ruolo fin dal 1948. Poesie di Mario Lodi, poesie per bambini di Mario Lodi, 

Luzi
Mario Luzi (Castello di Firenze, 20 ottobre 1914 – Firenze, 28 febbraio 2005) poeta e scrittore. Nel suo novantesimo compleanno fu nominato senatore a vita della Repubblica Italiana. Leggi le Poesie di Mario Luzi.

Mario Novaro

Poesie di Mario Novaro, Poesie Novaro, poesia di mario novaro, poesia di novaro

Ramous

Poesie di Mario Ramous. Poesia di Mario Ramous.

Tobino

Poesie di Mario Tobino. Poesia di Mario Tobino.

Grillandi
Massimo Grillandi (Forlì, 6 agosto 1921 – Roma, 3 gennaio 1987) scrittore poeta e giornalista. Massimo Grillandi famoso per le sue biografie di grandi personaggi.

Maurizio Cucchi
Poesie di Maurizio Cucchi, poeta italiano. La sua poesia si caratterizza per un'oscillazione tra autobiografismo e oggettività, che svela nel suo fare poetico un desiderio di narratività. Maurizio Cucchi si è laureato con una tesi su Andrea Zanzotto e Nelo Risi. Poesie di Maurizio Cucchi, poesie di cucchi, poesia di maurizio cucchi, poesia di cucchi.

Poesie di Mauro Mastropaolo, Mauro Mastropaolo ha scritto "Panorama della letteratura infantile". Leggi le più belle Poesie di Mauro Mastropaolo, poesie di mauro mastropalo per bambini,  poesie di mauro mastropaolo per scuola dell'infanzia, poesia buone maniere di mauro mastropaolo, poesia di mastropaolo.

Poesie di Milly Dandolo. Milly Dandolo, nata nel 1895 a Milano, scomparsa nel 1946 quando aveva raggiunto il culmine dell'arte, é stata autrice di romanzi potenti e novelle esemplari; la sua produzione poetica e per l'infanzia e la gioventù lasciata a margine pur avendo avuto consensi e lettori numerosissimi. Leggi le più belle poesie di Milly Dandolo, Su questo sito trovi tante poesie di Milly Dandolo, anche la poesia che stai cercando.

MIlo De Angelis
Poesie di Milo De Angelis Poeta e scrittore italiano,  traduttore dal francese di Racine, Baudelaire, Maeterlinck, Blanchot, Drieu La Rochelle, e dal greco e dal latino di Eschilo, Virgilio, Lucrezio, dell'Antologia Palatina e di Claudiano.Vincitore di numerosi premi di poesia. Poesie di Milo De Angelis, poesie di De Angelis, poesia di Milo De Angelis, De Angelis poesie

Mino  Maccari
Poesie di Mino Maccari, poesie di maccari, poesia di mino maccari, poesia di maccari, poesia di maccari.
Mino Maccari, pittore e incisore italiano. Nel 1924 Mino Maccari fondò con Longanesi «Il Selvaggio», divenendone l'illustratore più pungente.

Poesie di Nanni Balestrini
Poesie di Nanni Balestrini, Poesie di Balestrini, poesia di nanni balestrini, poesia di balestrini.
Nanni Balestrini  ( Milano 1935 )ha compiuto esperimenti di poesia visiva e su nastro ( presso lo studio di fonologia della RAI nel 1961 e per la Triennale di Architettura di Milano del 1964 ).

Natalia Ginsburg
Poesie di Natalia Ginsburg, nata Levi. Scrittrice e autrice di commedie, ha lasciato anche alcune poesie, la più famosa delle quali è: Memoria, dedicata al marito Leone Ginsburg, fra i principali animatori della cultura in Italia. Poesie di Natalia Ginsburg, poesie di Ginsburg, Natalia Ginsburg poesie,  

Nelo Risi
Poesie di Nelo Risi. Eugenio Montale nel 1957sul Corriere della Sera  scrive che Nelo Risi deve aver imparato, più che dalla poesia, dalla pittura francese.
Poesie di Nelo Risi, poesie di Risi, poesia di nelo risi, poesia di risi, risi poeta contemporaneo, poesie di poeta contemporaneo.

Nicola Moscardelli (Ofena, 1894 – Roma, 1943) scrittore ed esoterista. Ha collaborato con  de La Voce, ha combattuto durante la prima guerra mondiale. Medaglia al valore. Ha scritto raccolte poetiche come Abbeveratoio (1915) e Il canto della vita (1939), autore di di romanzi come Vita vivente (1923) e saggi come Anime e corpi (1932).

Poesie di Nicola Vernieri. Poesie di nicola vernieri, poesia di nicola vernieri, poesie di vernieri, poesia di vernieri

Ninnj Di Stefano Busà
Ninnj Di Stefano Busà, laurea in Scienza delle Comunicazioni “ad honorem” dall’Università Pontificia Salesiana. È tra le figure più rappresentative della pagina culturale di oggi. Poesie di Ninnj Di Stefano Busà, poesie di stefano busà, poesia di ninnj di stefano busà, poesia di stefano, poesia busà.

Poesie di Nino Oxilia
Nino Oxilia, Poesie di Nino Oxilia, Poesie di Oxilia, poesia di nino oxilia, poesia di oxilia, frasi e pensieri di nino oxilia.
Nino Oxilia (Torino, 1889 – Monte Tomba, 1917). Raggiunse il successo con "Addio giovinezza".

Olga Visentini (Nogara, 25 aprile 1893 – Padova, 29 maggio 1961) poetessa e scrittrice italiana. Leggi frasi pensieri e poesie di Olga Visentini su vari argomenti

Ottaviano Giannangeli

Poesie di Ottaviano Giannangeli - poesie di  giannangeli, poesia di ottaviano giannangeli, poesia giannageli.

Paolo Volponi

Poesie di Paolo Volponi  Poesie di Volponi, poesie paolo volponi, poesia di volponi.
Scrittore e poeta sensibile ai problemi sociali ha studiato la condizione operaia descrivendola con vigore e partecipazione.

Poesie di Pasquale Ruocco (Napoli il 04/08/1895 - Napoli 23/01/1976). Poeta e giornalista, collaboratore del “Travaso delle idee” e “Il corriere dei Piccoli” e al “Monsignor Perrelli” con la firma di Pasquino. Leggi le Poesie frasi, pensieri e brani poetici di Pasquale Ruocco. 

Gentile
Poesie di Pasqualino Gentile. Leggi le Poesie di Pasqualino Gentile.

Peppino Impastato
Poesie di Peppino Impastato, poesie di impastato, poesia di peppino impastato, poesia impastato
Peppino Impastato (Cinisi, 5 gennaio 1948 – Cinisi, 9 maggio 1978) giornalista, attivista e poeta italiano, denunciò con la sua prosa chiara e penetrante attività mafiose e fu assassinato in un attentato il 9 maggio 1978.

Pier Angelo Piai. Ex-insegnante e scrittore friulano. Da diversi anni si occupa della ricerca sul senso della vita terrena dal punto di vista filosofico, antropologico e teologico e della fenomenologia ad essa correlata.

Quarantotti Gambini

Poesie di Pier Antonio Quarantotti Gambini. Poesia di Pier Antonio Quarantotti Gambini.

Pasolini

Pier Paolo Pasolini (Bologna, 5 marzo 1922 – Roma, 2 novembre 1975) poeta, scrittore, sceneggiatore, drammaturgo cineasta e giornalista, considerato tra i maggiori artisti e intellettuali del XX secolo.  Pier Paolo Pasolini è stato pittore, romanziere, linguista, saggista e traduttore e  non solo in lingua italiana, ma anche friulana. Pasolini fu ucciso in maniera brutale la notte tra il 1º e il 2 novembre 1975, percosso e travolto dalla sua stessa auto sulla spiaggia dell'Idroscalo di Ostia. Leggi le Poesie di Pier Paolo Pasolini.

Pierluigi Cappello
Poesie di Pierluigi Cappello, poesie di cappello, poesia di pierluigi cappello, poesia di cappello.
Pierluigi Cappello nel 2010 si aggiudica il Premio Viareggio-Rèpaci "Con Mandate a dire all'imperatore, Crocetti Editore, nel 2012, al palazzo del Quirinale, riceve dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il premio Vittorio De Sica per la poesia.
Nel 2013 l'Accademia dei Lincei gli conferisce il Premio «Maria Teresa Messori Roncaglia ed Eugenio Mari» per l'opera poetica. Sempre nel 2013 riceve il premio letterario "BRUNO CAVALLINI" per la poesia, e  l'Università di Udine gli conferisce la laurea honoris causa in Scienze della formazione,  la città di Udine gli conferisce la cittadinanza onoraria e riceve la cittadinanza onoraria del comune di Tarcento, dove ha creato e diretto per anni la rassegna intitolata "Lo sguardo della poesia, restare umani. Percorsi di poesia contemporanea". Nel 2014, al Teatro Giovanni da Udine, è avvenuta la consegna del premio letterario internazionale Terzani ex aequo a Pierluigi Cappello e a Mohsin Hamid. Nel 2014, a Pordenone, ha presentato un suo nuovo libro, scritto per i bambini, Ogni goccia balla il tango (Rizzoli 2014).

Piero Bigongiari (Navacchio, 15 ottobre 1914 – Firenze, 7 ottobre 1997) . La linea della poetica di Piero Bigongiari è presente nelle postille a Momigliano del1936. Bigongiari si laurea nel 1936 all'Università di Firenze discute la sua tesi su Leopardi, con il professor Attilio Momigliano. Ritenuto con i poeti Mario Luzi e Alessandro Parronchi la "triade dei poeti ermetici toscani".

Giuseppe Carpi, poeta, scrittore e illustratore, conosciuto come Pinin Carpi. Fin da piccolo mostrò propensione a scrivere e illustrare storie per bambini. Il suo primo romanzo per l'infanzia  " Cion cion blu " risale al 1968.

Primo Levi

Primo Michele Levi (Torino, 31 luglio 1919 – Torino, 11 aprile 1987) scrittore, partigiano e chimico, ha scritto poesie, racconti, memorie  e romanzi. «Scrivevo poesie concise e sanguinose, raccontavo con vertigine, a voce e per iscritto»

Carrieri

Poesie di Raffaele Carrieri. Raffaele Carrieri è stato uno scrittore e poeta italiano.

Poesie di Remo Mannoni, poesie di mannoni, poesia di remo mannoni, poesia di mannoni, (Remo Mannoni - Libero Altomare)
Remo Mannoni amico di Sergio Corazzini, collaborò con versi, recensioni, saggi, critici, alla stampa letteraria del primo Novecento. Col nome d'arte di Libero Altomare, fu poi tra i primi a prendere parte attiva e determinante al lancio e all'affermazione del futurismo.

Poesie di Renzo Pezzani
Poesie di Renzo Pezzani, poesie di renzo pezzani, raccolta di poesie di renzo pezzani, leggi le pù belle poesie di pezzani. Renzo Pezzani (Parma, 4 giugno 1898 – Castiglione Torinese, 14 luglio 1951, poeta e scrittore italiano.

Raddi

Poesie di Renzo Raddi. Poesia di Renzo Raddi.

Poesie di Riccardo Bacchelli (Bologna, 19 aprile 1891 – Monza, 8 ottobre 1985) Riccardo Bacchelli diede il nome alla legge 8 agosto 1985, n. 440 conosciuta come Legge Bacchelli. E' una legge della Repubblica Italiana, emanata durante il Governo Craxi. Incredibilmente  però Riccardo Bacchelli  non fece in tempo a goderne concretamente perché morì nell'ottobre del 1985, due mesi dopo l'approvazione della legge. Leggi pensieri, frasi e brani poetici su vari argomenti di Riccardo Bacchelli.

Piumini

Poesie di Roberto Piumini. Poesia di Roberto Piumini.

Roversi

Poesie di Roberto Roversi. Poesia di Roberto Roversi.

Roberto Sanesi, (Milano, 18 gennaio 1930 – Milano, 2 gennaio 2001) poeta, saggista e critico d'arte. Roberto Sanesi, vincitore nel 1955 del "Premio Del Duca" con un saggio su Dylan Thomas, nel 1960 vincitore del premio "Byron Award" per l'Europa, nel 1961 vincitore del "Premio Cercia" e nel 1964 del "Premio Tarquinia Cardarelli" in omaggio al poeta.



Scotellaro

Poesie di Rocco Scotellaro. Poesia di Rocco Scotellaro.

Rodolfo Valentino

Rodolfo Valentino - Poesie di Rodolfo Valentino Poesie Valentino, poesia rodolfo valentino - Tenui spiragli su un'anima troppo presto scomparsa e dimenticata i : "Sogni ad occhi aperti", un mezzo per Valentino per esprimere il suo bisogno di conoscersi e di farsi conoscere (Paolo Orlandelli)

Rosa Staffiere
Rosa Staffiere,  Anzano di Puglia 11 - 01- 1940 -  Foggia 09 - 05 - 2003.  Rosa trascorre i primi anni e frequenta le scuole elementari nel suo paese e le scuole medie nel vicino paese di Sant'Agata di Puglia. La morte dell'amato marito, (Luigi De Michele) avvenuta il 25 novembre 1998, determinò un profondo cambiamento nelle tematiche poetiche di Rosa Staffiere. A Rosa Staffiere De Michele non sono sfuggite: le foglie, lo scorrere del tempo, la luce con i suoi giochi, i rumori della natura, il verso degli uccelli, gli squarci di memoria sono lì a richiamare antichi incontri con il cuore, con la fantasia. Leggi le  Poesie di Rosa Staffiere.

Poesie di Rosalia Calleri, leggi le poesie e brani poetici di Rosalia Calleri, qui trovi le poesie di quando frequentavi la scuola elementare.

maugeri

Poesie di Salvatore Maugeri. Poesia di Salvatore Maugeri.

Quasimodo
Salvatore Quasimodo (Modica, 20 agosto 1901 – Napoli, 14 giugno 1968) esponente dell'ermetismo. Ha tradotto molti componimenti classici, liriche greche, e opere teatrali di Molière e William Shakespeare. Vincitore nel 1959 del premio Nobel per la letteratura Leggi le Poesie di Salvatore Quasimodo.

Poesie di Sandro Penna
Sandro Penna,(Perugia, 12 giugno 1906 – Roma, 21 gennaio 1977) ha avuto giovinezza inquieta ed errabonda, senza studi regolari e spesso senza una professione ben definita (piccoli commerci, un posto da commesso in libreria ...), trovando temporanee sistemazioni a Milano e Roma. La scoperta di Sandro Penna spetta, in certo senso, a Umberto Saba che primo ammirò i versi inviatigli manoscritti fin dal 1929 dall'umbratile poeta. Raggiunta la fama (anche per merito dell'appoggio critico di Sergio Solmi), ha collaborato a periodici e riviste come «Letteratura », «Corrente », «L'Ambrosiano », «Poesia» e forse ha subito certe suggestioni pittoriche, se più volte i critici - a cominciare da Luciano Anceschi - hanno avvicinato le sue frali modulazioni a Watteau, Matisse, De Pisis.

Raccolta di poesie composte tra il 1957 e il 1976. Con questo libro Sandro Penna vince pochi giorni prima di morire, il premio Bagutta.

Sandro Sinigaglia. Poeta estroso e multiforme, ha lasciato una massa imponente di carte senza una date che consentisse di poterle ordinare. Nel suo lavoro di poeta non era rapido, anzi lasua scrittura si sviluppava molto lentamente tra continui rifacimenti. Opere: Il flauto e la bricolla, «Biblioteca di Paragone»; La Camena gurgandina, a cura e con intr. di Maria Corti,  Versi dispersi e nugaci, Poesie, intr. di Silvia Longhi, a cura di Paola Italia. Poesie di Sandro Sinigaglia, poesia di Sinigaglia.

Corazzini

Poesie di Sergio Corazzini. La poesia di Sergio Corazzini subisce un'evoluzione tanto rapida quanto vistosa. Inizia la sua carriera scrivendo poesie in romanesco. Presto però abbandona l'imitazione dei modi altrui e conquista un linguaggio proprio andando ben oltre di quanto inizialmente si potesse pensare

Sibilla Aleramo, pseudonimo di Marta Felicina Faccio detta "Rina" (Alessandria, 14 agosto 1876 – Roma, 13 gennaio 1960), poetessa e scrittrice, salì a grande notorietà anche all'estero dopo il 1906 per il suo romanzo autobiografico "Una donna". Dopo essersi occupata con Giovanni Cena delle scuole dell'Agro Romano, viaggiò a lungo in Italia e all'estero fissando poi la sua dimora a Roma, dove mori nel gennaio 1960. Scrisse un poema drammatico Endimione, e varie raccolte di poesia (Momenti, Poesie, Si alla terra, Selva d'amore, Aiutatemi a dire, Luci della mia sera), che sono tra i prodotti più notevoli della lirica femminile dei nostri giorni. Leggi le Poesie di Sibilla Aleramo.

Tommaso Silvio Catalano nato a San Buono, in provincia di Chieti, nel 1890, morto a Bologna nel 1966.  Scrive poesie e libri che mostrano una predisposizione all'ironia e ammirazione degli eventi naturali.

Poesie di Teresa Stagni. Leggi frasi, frasi famose, pensieri, poesie e brani poetici su vari argomenti di Teresa Stagni.

Tito Marrone

Tito Marrone amico di Sergio Corazzini, Tito Marrone ha rappresentato degnamente il gruppo dei poeti crepuscolari. Nel 1963 vince il premio "Minerva d'Oro"  Nel 2012 gli è stato intitolato il Teatro dell'Università di Trapani, sua città natale.  Tito Marrone nel 1963 vince il premio "Minerva d'Oro"  Nel 2012 gli è stato intitolato il Teatro dell'Università di Trapani, sua città natale. Leggi le Poesie di Tito Marrone.

Della Torre

Poesie di Tommaso Della Torre, pseudonimo di Adriano Bacchielli.

Tommaso Landolfi
Poesie di Tommaso Landolfi - Frequentò la cerchia degli scrittori ermetici e collaborò all'organo che essi consideravano ufficiale, Campo di Marte, Lontano dai salotti intellettuali, fu molto apprezzato e riconosciuto da Eugenio Montale, Mario Soldati e Italo Calvino. Nel 1982 Calvino scriveva: Il rapporto di Landolfi con la letteratura come con l'esistenza è sempre duplice: è il gesto di chi impegna tutto se stesso in ciò che fa e nello stesso tempo il gesto di chi butta via.
Poesie di Tommaso Landolfi, poesie di Landolfi, poesia di tommaso landolfi, poesia di landolfi, landolfi poesie

Tonino Guerra
Tonino Guerra negli anni cinquanta cominciò a lavorare nel cinema, divenendo uno dei maggiori sceneggiatori italiani, collaboratore di registi come Fellini e Antonioni. In dialetto ha pubblicato parecchi libri. Leggi le Poesie di Tonino Guerra.

toto

Totò, pseudonimo di Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi de Curtis di Bisanzio: (Antonio de Curtis) (Napoli, 15 febbraio 1898 – Roma, 15 aprile 1967). Totò soprannominato «il principe della risata». Leggi le Poesie di Totò: il principe della risata.

Trilussa, pseudonimo di pseudonimo anagrammatico di Carlo Alberto Camillo Mariano Salustri (Roma, 26 ottobre 1871 – Roma, 21 dicembre 1950).
Il 1° dicembre 1950, Luigi Einaudi, Presidente della Repubblica, facendo suoi i voti di tutta Roma e dell'Italia, lo nominava Senatore a vita. Pare che il poeta accogliendo con soddisfazione il gesto del Presidente della Repubblica, esclamasse «Semo ricchi». Venti giorni dopo il grande alfiere della Satira e della Favolista romanesca, povero e del tutto distaccato dalle cose frivole del mondo, tante volte da lui messe in derisione, chiudeva la sua vita terrena in via Maria Adelaide.
Una piccola panoramica, quasi una scorribanda tra le sue innumerevoli poesie.

Poesie di Tullio Colsalvatico. Tullio Colsalvatico, pseudonimo di Tullio Pascucci nato a Camporotondo di Fiastrone, 21 agosto 1901 – Tolentino, 21 settembre 1980), scrittore e poeta italiano. Tullio Colsalvatico nacque a Colvenale, tra Camporotondo di Fiastrone e Tolentino. Leggi, poesie, frasi, pensieri e brani poetici di Tullio Colsalvatico

Poesie di Térésah. Térésah, pseudonimo di Corinna Teresa Gray Ubertis Nata nel 1877, Morta ...  scrittrice e poetessa. Leggi le poesie, pensieri e frasi di Térésah

Poesie di U. Magnani - Poesie di u. magnani, poesie di magnani, poesia di u. magnani, poesia di magnani

Ugo Betti
Ugo Betti Camerino, 4 febbraio 1892 – Roma, 9 giugno 1953) Poeta drammaturgo e magistrato italiano. Nasce a Camerino, 4 febbraio 1892, morto a Roma, 9 giugno 1953). Dopo Pirandello, "il più intenso e profondo drammaturgo italiano della prima metà del Novecento".In tutte le opere sue rivela un animo delicato e ricco di umanità. Leggi le Poesie di Ugo Betti.

Umberto Bellintani
Poesie di Umberto Bellintani, poesie di Bellintani, poesia di Umberto Bellintani, poesia di bellintani
 Umberto Bellintani é stato un poeta italiano, ha scritto poesie sulle ombre della sera, del silenzio e delle solitudini.

Eco

Umberto Eco nato ad Alessandria, il 5 gennaio 1932. E' uno scrittore di fama internazionale. Umberto Eco dal 2008 è professore emerito e presidente della Scuola Superiore di Studi Umanistici dell'Università di Bologna.

Saba
Umberto Saba pseudonimo di Umberto Poli, (Trieste, 9 marzo 1883 – Gorizia, 25 agosto 1957) poeta, scrittore e aforista italiano. Leggere le poesie di Umberto Saba significa vivere una condizione di assoluta semplicità e chiarezza. Leggi le Poesie di Umberto Saba.

Valentino Zeichen
Poesie di Valentino Zeichen La poesia di Zeichen fa capire che si può fare ottima poesia anche trattando argomenti più modesti ( appena sopra il livello del mare )
poesie di Valentino Zeichen, poesie di Zeichen, poesia di Valentino Zeichen, poesia di Zeiche, Zeichen poesie

Valerio Magrelli
Poesie di Valerio Magrelli Poeta, traduttore e saggista italiano. Si segnala precocemente e si conquista un posto stabile nel panorama letterario italiano. Esordisce con una raccolta di poesie intitolata Ora serrata retinae. Poesie di Valerio Magrelli, poesie di Magrelli, poesia di Valerio Magrelli, poesia di Magrelli, Magrelli poesie

 Cardarelli
Vincenzo Cardarelli, poeta, scrittore e giornalista italiano. Poesie di Cardarelli, poesie di vincenzo cardarelli, poesia di vincenzo cardarelli, poesia di cardarelli.

Poesie di Virgilio Giotti. Virgilio Giotti, pseudonimo di Virgilio Schönbeck (Trieste, 15 gennaio 1885 – Trieste, 21 settembre 1957),  poeta italiano ha scritto poesie in dialetto triestino nei primi anni del Novecento. Leggi poesie di Virgilio Giotti

Sereni

Vittorio Sereni (Luino, 27 luglio 1913 – Milano, 10 febbraio 1983) poeta e scrittore.  Leggi poesie e saggi di Vittorio Sereni.

Poesie di Vivian Lamarque, poetessa e scrittrice italiana. Premio Viareggio Opera Prima, premio il Camajore , premio il Montale, Premio Alghero Donna, premio Rodari e il premio Andersen per la scrittura di fiabe molto apprezzate

Randaccio

Poesie di Yosto Randaccio. Poesia di Yosto Randaccio.

Zietta Liù, pseudonimo di Lea Maggiulli Bartorelli (Pisa, 1900 – Napoli, 16 marzo 1987), scrittrice e giornalista italiana. Collaboratrice del il Corriere di Napoli, con la rubrica Bambinopoli, al Corriere dei Piccoli ed al Giornale della Scuola. Zietta Liù  la ricordiamo per le sue poesie studiate alle scuole elementari. Leggi le poesie di Zietta Liù.

Vamba (alias Luigi Bertelli) (Firenze, 19 marzo 1858 – Firenze, 27 novembre 1920)  scrittore e giornalista, autore del "Il giornalino di Gian Burrasca" romanzo scritto come fosse il diario di Giannino Stoppani detto Gian Burrasca da Vamba nel 1907 e pubblicato prima a puntate sul Giornalino della Domenica tra il 1907 e il 1908, e poi in volume nel 1912.  Luigi Bertelli, conosciuto con lo pseudonimo di Vamba, nome del buffone di Cedric il Sassone nel romanzo Ivanhoe di Walter Scott. Vamba ha scritto testi in prosa e in poesia per l'infanzia, sonetti in dialetto fiorentino umoristici molto irrispettosi.

Sezioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info