08172017Gio
Last updateDom, 13 Ago 2017 11pm

Poesie di Giorgio Bassani


Giorgio Bassani (Bologna, 4 marzo 1916 – Roma, 13 aprile 2000) scrittore e poeta, è vissuto a Ferrara, dove ha subìto la persecuzione fascista e razzista; nel 1943 si è trasferito a Roma. Ha raccolto in Romanzo di Ferrara l'opera narrativa già edita in tempi diversi: Dentro le mura, Gli occhiali d'oro (1958), Il giardino dei Finzi-Contini (1962), Dietro la porta, L'odore delfieno (1972). Dopo Una città di pianura pubblicato nel 1940 con lo pseudonimo di Giacomo Marchi, ha stampato altri volumi in prosa: La passeggiata prima di cena (1953), Gli ultimi anni di Clelia Trotti, Cinque storie ferraresi (1956, riscritte poi per Dentro le mura del 1973). Alle prime raccolte poetiche, Storie di poveri amanti (1945), Te lucis ante (1947), e Un'altra libertà (1952), riunite in L'alba ai vetri nel 1963, si sono aggiunti Epitaffio del 1974, In gran segreto del 1978 e In rima e senza del 1983. «Indovinello» e «La porta Rosa» fanno parte di Epitaffìo, 1974; «Orly» è inclusa nella raccolta In gran segreto, 1978.


Sezioni

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info