10202017Ven
Last updateVen, 20 Ott 2017 10am

Frasi sugli Angeli

Frasi sugli Angeli


Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

angeli

Frasi e Citazioni sugli Angeli di grandi autori
citazioni e frasi sugli Angeli
Nella letteratura c'è una ripresa di studi sugli Angeli, testimoniata da molte pubblicazioni ( libri convegni conferenze, articoli).
Gli Angeli ricompaiono nella letteratura che, dopo Rainer Maria Rilke e Claudel, annovera Montale, Salinas, Edgar Allan Poe, Savinio, Milosz, Lisi,  Turoldo, Carrieri , Tabucci, Giorgio Manganelli, Emily Dickinson e tanti altri ancora.

Anche nella musica leggera, dopo tanti anni dalla canzone Angeli Negri cantata da
Fausto Leali, Lucio Dalla "Se fossi un Angelo", Lucio Battisti cantava "Il nostro caro Angelo", Francesco Renga  "Angelo". Senza dimenticare i numerosi Spirituals afro - americani dove gli Angeli volteggiavano la libertà. Anche cantanti stranieri hanno cantato canzoni sugli Angeli. Anderson Strange Angel, Sting Wen the Angeles Fall,
U2 If God Will Send His Angeles.
Anche a cinema gli Angeli sono protagonisti o appaiono, famoso il film di Frank Capra, La vita è meravigliosa, 1946. Films più recenti , Il paradiso può attendere di Buck henry e Warren Beatty, 1978, Il cielo sopra Berlino di Wim Wenders 1987,

La città degli Angeli di Brad Silberling 1998, Al di là dei sogni di Vincent Ward 1998.
Così lontano, così vicino sempre di Wim Wenders 1993,
Sempre vivi nell' arte, gli Angeli sono riproposti continuamente in edizioni normali e di lusso, o più semplicemente stampati su magliette, su materiale pubblicitario o su prodotti di cartoleria.
Per gli Angeli è successo come per i "cantori" della cosiddetta "morte di Dio":
"Voi dite che Dio è morto? Non vi preoccupate, lo ritroverete vivo alla prima svolta della strada"

Citazioni sugli Angeli

  Emily Dickinson

Nessuno sa quanto si estenda
la sua disperazione.
Come per una strada senza meta
il viaggiatore avanza
un miglio solo per volta,
senza saper la distanza,
Ie non si accorge che il sole
scende sul suo cammino

così non sa valutare il dolore
chi ne è appena all'inizio.
La sua ignoranza è l'angelo
che gli fa da pilota.

Citazioni sugli Angeli
di Grandi Autori

"Voi, chi siete? ...Voi, opera prima felice, beniamini del creato, profili di vette, crinali di monti all'aurora dell' intera creazione, polline della divinità in fiore, articolazioni di luce, varchi, scale, troni, spazi di essenza, tumulto di sentimento in uragani di entusiasmo, e d'un tratto, ad uno ad uno, specchi, che la bellezza emanata da voi riattingete nei vostri volti"
(Rainer Maria  Rilke)


"Ogni filo d'erba ha un proprio Angelo che lo incoraggia sussurrandogli: Cresci!"
(Talmud)


"Per quanto riguarda gli Angeli... a loro è stata affidata la cura e la protezione dell'uomo.
A loro perciò compete, in obbedienza a Dio,essere solleciti per la nostra salvezza; e quando pregano per noi altro non fanno che compiere il loro dovere.
Dio ha stabilito che tutti"gli Angeli si occupino della protezione dei giusti"
(Giovanni Calvino)

"La figura angelica si colloca a metà tra ciò che è materiale e ciò che non lo è; l'Angelo è l'essere di confine che rende la materia metafora dello spirito, così come la luce reale lo è di quella inaccessibile.
Per questo e in questo senso è l'essere di luce, l'uomo d'aria, dove l'anima si confonde con la materia"
(Marco Bussagli)

"Preghiera all' Angelo della tromba: che suoni forte, il defunto è duro di orecchi"
(Bernanos)
"Gli Angeli sono spiriti potenti, gloriosi, beati, distinti nelle loro persone, divisi secondo la loro dignità, fedeli fin dall'inizio alloro ordine, perfetti nella loro natura, eterei nel corpo,immortali, fatti e non creati impassibili, vale a dire per grazia e non per natura; puri nella mente, buoni nella volontà, devoti a Dio, totalmente casti, unanimi nella concordia,
sicuri nella loro pace, creati da Dio, consacrati alla sua lode e al suo servizio"
(San Bemardo)

"Di quanto mi sia intimo quest' Angelo, ecco il segno: per amor mio egli è disposto a calpestare fango"
(A. Poliziano).
"L'Angelo raccorda cielo e terra, infinito e finito, eternità e storia, Dio e uomo"
(G. Ravasi)
Levo innanzi a te la candida stanchezza della mano; ripiego la mia veste splendida,
chiudo su di me le ali; stanco del premere obliquo al cielo, mi piego innanzi
alla tua porta.

(Giorgio Manganelli)

"Gli Angeli attorniano l'intera vita di Cristo: appaiono nel presepe come splendore della discesa di Dio".
(H. U. von Balthasar)


"L'amore angelico si esprime attraverso le vie della tenerezza più assidua e più trepidante; è ammonimento, prossimità, incoraggiamento,attesa silenziosa e fiduciosa"
(L Pozzoli)

"L'Angelo, come la luce, attraversa il firmamento, come la luce egli è la dynamis, la forza in virtù della quale si muove il cosmo ed è possibile ricondurre la molteplice varietà del creato all'inscindibile unità del divino...
Il nome Angelo si giustifica in quanto egli è l'araldo della presenza divina del creato; specchio e sigillo della santità di un cosmo dove il big-bang finisce con l'essere identico al fiat lux, e la radiazione di fondo all' eco della voce di Dio"
(Marco Bussagli)

...Perché io sento che Lassù nel Cielo l’un l’altro bisbigliano gli Angeli, tra le loro ardenti parole d’amore, non possono una più sacra di “Madre” trovarne.

(Edgar Allan Poe)


"Solo gli Angeli conoscono la vera arte della consolazione, che dallo scoramento innalza l'animo alla gioia"
(Anonimo)

'L'Angelo dice l'ampiezza del mondo creato ben al di là delle possibilità di cattura della ragione umana e rimanda all'ulteriorità del Creatore che avvolge tutte le cose"
(Dell'Acqua - Bruno - Alberione)

"È facile colmare i cieli di deliziosi Angioletti; è ancor più facile bamboleggiare
ideologicamente con le 'misteriose presenze' e spiritualmente con misticismi alla melassa. È pericoloso inoltrarsi nel mondo angelico con intenti esoterico-magici, perché questa è idolatria nel caso peggiore, o stupidità nel caso dell'ingenuità superstiziosa.
L'Angelo è, in verità, un segno dell'unico che dev'essere adorato, Dio; è solo un indice puntato verso l'unico, vero mistero, quello divino...
Ritornare al rigore e alla sobrietà della fede, in questo come in altri campi, necessario"
(G. Ravasi)


"Ogni qual volta si verifica un passaggio dal mattino al pomeriggio nella storia dei popoli e in quella delle anime, là c'è un Angelo segretamente in opera da tempo"
(O. Hophan)

"Il ritorno degli Angeli, al di là delle mode superficiali, potrebbe anche rappresentare una grande nostalgia e un intenso desiderio: ricominciare a vedere il mondo con occhi nuovi"
(Dell' Acqua - Bruno - Alberione)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info