02222017Mer
Last updateMar, 21 Feb 2017 7pm

Frasi e citazioni sul Muro di Berlino

Citazioni famose sul Muro di Berlino


Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Frasi sul Muro di Berlino, citazioni sul muro di Berlino, aforismi sul Muro di Berlino
frasi e citazioni sul muro di berlino
Frasi, aforismi e citazioni famose sul Muro di Berlino

Citazioni storiche sul muro di Berlino. La caduta del muro di Berlino aprì la strada per la riunificazione tedesca che si concluse il 3 ottobre 1990. A 25 anni dalla caduta del muro di Berlino, una pagina creata per ricordare un pezzo di storia moderna che ha segnato la vita di tutti noi.
Il muro, che delineava Berlino Ovest, ha diviso in due la città di Berlino per 28 anni, dal 13 agosto del 1961 fino al 9 novembre 1989, giorno in cui il governo tedesco-orientale decretò l'apertura delle frontiere con la repubblica federale. Tra Berlino Ovest e Berlino Est la frontiera era fortificata sia militarmente che da due muri paralleli di cemento armato, separati dalla cosiddetta "striscia della morte", larga alcune decine di metri.

Helmut Kohl
Noi abbiamo lavorato per questo giorno, l'abbiamo tanto atteso.
10 novembre 1989

Erich Honecke
Il Muro esisterà ancora fra cinquanta e anche fra cento anni, fino a quando le ragioni della sua esistenza non saranno venute meno.

Egon Krenz, leader della Germania Est
La questione della riunificazione tedesca non è quella che mi preoccupa in questo momento, nè è in nessun modo all'ordine del giorno.
11 novembre 1989

George Bush senior
Il governo tedesco-orientale ha risposto alla volontà del suo popolo aprendo la frontiera, simbolo più alto della cortina di ferro»
10 novembre 1989

Mikhail Gorbaciov
La riunificazione delle due Germania non è una questione politica di attualità. Parlare di riunificazione significherebbe un'ingerenza negli affari interni della Germania federale e della Ddr.
15 novembre 1989

Margaret Thatcher
Una riunificazione troppo rapida potrebbe porre problemi politici enormi a Gorbaciov, che rischierebbe di essere rovesciato. E ciò sarebbe una catastrofe per tutto il mondo.
25 gennaio 1990

Helmuth Kohl
Il giorno della caduta del Muro fu il giorno della felicità, ma anche il giorno della vergogna. Ma i giovani cancelleranno le ferite del Muro.
9 novembre 2004

Barack Obama
Questa città come molte altre conosce il sogno della Libertà. Le persone del mondo devono guardare Berlino, dove il muro è caduto e dove la storia ha provato che non c'è una sfida che non si può combattere per il mondo unito.
24 luglio 2008

Angela Merkel
Lo spirito della rivoluzione pacifica che nel 1989 ha portato alla caduta del Muro di Berlino, e l'anno successivo alla riunificazione della Germania, deve essere preso come esempio per i giorni nostri, anche per superare la crisi.
3 ottobre 2009

Mikhail Gorbaciov
Chi arriva troppo tardi è punito dalla vita.

Angela Merkel
Lo spirito della rivoluzione pacifica che nel 1989 ha portato alla caduta del Muro di Berlino e l’anno successivo alla Riunificazione della Germania, deve essere preso da esempio per i giorni nostri, anche per superare la crisi.

Viktor Suvorov
L’obiettivo del muro: evitare che il popolo della Germania socialista potesse scappare nel mondo normale. Il muro fu costantemente perfezionato e rinforzato, trasformato da un normale muro in un sistema insormontabile di ostacoli, trappole, segnali elaborati, bunkers, torri di guardia, tetraedri anticarro e armi a sparo automatico che uccidevano i fuggitivi senza bisogno di intervento da parte delle guardie di confine. Ma più lavoro, ingenuità, denaro e acciaio i comunisti mettevano per migliorare il muro, più chiaro diventava un concetto: gli esseri umani possono essere mantenuti in una società comunista solo con costruzioni impenetrabili, filo spinato, cani e sparandogli alle spalle. Il muro significava che il sistema che i comunisti avevano costruito non attraeva, ma repelleva.

Walter Ulbricht
I muratori della nostra capitale sono essenzialmente occupati alla costruzione di alloggi. Nessuno ha l'intenzione di costruire un Muro.

Gunther Schabowsky
Per accontentare i nostri alleati, è stata presa la decisione di aprire i posti di blocco. Se sono stato informato correttamente quest’ordine diventa efficace immediatamente.

J.F.Kennedy
Tutti gli uomini liberi, ovunque si trovino, sono cittadini di Berlino. Come uomo libero, quindi, mi vanto di dire: Ich bin ein Berliner.

Ronald Reagan parlando davanti alla Porta di Brandeburgo nel 1987
Signor Gorbaciov, se lei cerca la pace, se cerca prosperità per l’Unione Sovietica e per l’Europa dell’Est, venga a questa porta, apra questa porta, abbatta questo muro.

Joaquin Navarro Valls
Dopo la caduta del muro di Berlino tutti si aspettavano la condanna del comunismo, ma il Papa non mancò di avanzare critiche anche al capitalismo, sostenendo che questo sistema avesse bisogno di una profonda riflessione etica. Rilette oggi, quelle pagine sembrano davvero una grande profezia.

Romano Prodi
Oggi più che mai mi sento di ripetere quello che tante volte ho detto negli anni passati: non ci sono più ragioni perché le tradizioni riformiste dei socialisti, dei popolari e dei cattolici-democratici, dei liberaldemocratici e dei laico-repubblicani, divise dalla storia e dai contrasti ideologici del Novecento, continuino ad essere divise anche in un secolo nuovo, cominciato con qualche anticipo con la caduta del muro di Berlino. Le divisioni del passato non hanno dunque più ragione di esistere, ma è nel futuro che dobbiamo cercare le ragioni di una unità nuova e feconda.

Alessandro Natta
Qui crolla un mondo, cambia la storia... ha vinto Hitler..Si realizza il suo disegno, dopo mezzo secolo.

Luc Besson
E' sempre la gente piccola che cambia le cose. Non sono mai i politici o i grandi. Voglio dire... chi ha buttato giù il muro di Berlino? E' stata la gente nelle strade. Gli specialisti non ne avevano il minimo sospetto il giorno prima.

Vladimir Vladimirovič Putin
Ad essere onesti devo dire che mi dispiaceva che l'Urss stesse perdendo le sue posizioni in Europa. […] Però capivo che una posizione costruita sulle divisioni e sui muri non poteva durare. 

Viktor Vladimirovič Erofeev
Cadde soprattutto perché il sistema che lo aveva alzato era contro la natura umana e non poteva prevalere. Stalin era stato il grande riformatore della natura umana, l'aveva riformata col sangue e col terrore, ma tutti quelli venuti dopo avevano solo rallentato la fine di quel sistema che era inevitabile.

Guenter Schabowski, portavoce del Politburo tedesco-orientale
Le persone che desiderano partire definitivamente si possono presentare a tutti i posti di frontiera tra Ddr e Germania federale o a Berlino ovest..
A quanto mi risulta la nuova legge vale da subito, da ora.

Francois Mitterrand
Io non ho niente contro la riunificazione tedesca.

Adam Michnik
Se chiediamo a Washington, diranno che è caduto per merito di Reagan. Se a Mosca, per Gorbaciov. Se in Vaticano, per merito di Karol Wojtyla. Se a Berlino per merito di Kohl. Se a Varsavia, diranno che è stato per merito nostro. Per me ha cominciato a cadere a Danzica, quando la protesta degli operai di Solidarnosc sancì la fine del comunismo: erano dei proletari che protestavano contro la dittatura del proletariato.

Erich Mielke
Se dovete sparare, fate in modo che la persona in questione non vada via ma rimanga con noi.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info