Poesie di Vincenzo Fiaschitello

Vincenzo Fiaschitello
Vincenzo Fiaschitello è nato a Scicli nel 1940. Ha iniziato a lavorare a 18 anni con l’incarico di docente nelle scuole carcerarie di Noto. All’età di venti anni si trasferisce a Roma, dove risiede. Il comune di Scicli lo ha inserito tra i 110 concittadini decorati al merito della Repubblica (commendatore ordine al merito della Repubblica: 2 giugno 1997). Opere saggistiche
Psicologia dell’infanzia e scuola materna, Firenze De Bono;
Proposte didattiche per la scuola materna, Roma Fism;
La scuola elementare, Roma Jobb; 
La scuola materna, Roma Jobb; 
Enciclopedia italiana della pedagogia e della scuola, Roma Curcio in 6 volumi,diretta da Michele Federico Sciacca (collaborazione per oltre 100 lemmi, tra cui Educazione).
Opere poetiche
Amore e terra Roma Il Ventaglio 1994
Se lo Spirito soffia dove vuole Avola Urso 2015

Poesia di Vincenzo Fiaschitello - La tua immagine
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
La tua immagine


La tua immagine come in sogno

ondeggiava in quello specchio

d'acqua lacustre,

ombra che sprofondava e risaliva,

frantumandosi

in mille stelle nella luce del sole.

Ti stringevo con gli occhi e con il cuore

e sempre ti perdevo.

Com'era triste quel canto delle canne

che il vento muoveva

attorno al lago!

Era la canzone dell'addio che annegava

una vita assetata di ricordi.

Potrebbero interessarti