Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-lorenzo-corda/sorriso-amaro.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS9zb3JyaXNvLWFtYXJvLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    ombradonna
    Poesia di Lorenzo Corda
    Sorriso amaro

    E so che qualcuno
    lo prenderà su di se tutto questo dolore
    e lo trasformerà.
    Scambiare perplessità in occasioni di riscatto
    e l'orologio che torna indietro
    di anni, anni di promesse
    mai mantenute, di preghiere
    svanite nel silenzio di Dio.
    Tu aggredisci la realtà
    ma essa non si fa dominare
    solo una pasticca per riaffermarti
    che tu vivi,che tu sei grande,
    che sei imprescindibile.
    Attorno alla mia mente
    fuggono i pensieri impazziti dalla reltà,
    non una preghierà ti sfuggirà,
    usa, per favore, lo spazzolino per tirare via
    un sorriso amaro
    dalla tua faccia sorniona.

    Commenti

    Potrebbero interessarti