Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-lorenzo-corda/poesia-di-lorenzo-corda-il-grande-cerchio.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS9wb2VzaWEtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS1pbC1ncmFuZGUtY2VyY2hpby5odG1s
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    sogno
    Poesia di Lorenzo Corda 

    Il grande cerchio

    Tra il vicolo della disperazione,
    l'azione ti riguarda, procedi sicuro
    tra le grinfie rinsecchite della morte,
    lascia i sogni ad un popolo agitato e confuso,
    cerca l'inaspettato e il nuovo.
    Ti rincorreranno rimpianti di ogni sorta,
    giungeranno a dirti ne va della tua dignità
    ma non ascoltarli, procedi sicuro
    nel vicolo della disperazione
    ed è li che troverai te stesso.
    Non nella pace, ma nella guerra
    tra i popoli, tra le coscienze, tra maschio e femmina,
    tra padre e figlio, tra grandi e piccoli,
    la guerra produrrà un grande sacrificio,
    ed è tra le macerie che troverai alfine
    il santo graal.
    Le grande idee combattono tra di loro.
    Il vicolo della disperazione è il nostro dire si alla vita,
    per sempre e circolarmente.

    Commenti

    Potrebbero interessarti