Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-lorenzo-corda/poesia-di-lorenzo-corda-il-mio-blues.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS9wb2VzaWEtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS1pbC1taW8tYmx1ZXMuaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    libri
    Poesia di Lorenzo Corda 
    Il mio blues

    Il mio blues suona sempre
    tra i germogli e la rugiada di maggio,
    il mio vento è qui, lo riconosco,
    il mio canto azzurro trova il fondamento
    tra libri antichi e stoicismo
    ti riporta ad essere come un bambino,
    le tue idee passano via come un treno in corsa.
    Il mio blues suona sempre,
    non guastare le circolari pigrizie del mio cuore,
    ma ritrova il tempo per essere un uomo certo,
    sicuro, sicuro del tuo blues.
    Amica musica lenisci il dolore,
    e con la musica anche il dolore
    abbia un senso.
    Il mio blues suona sempre,
    tra orecchie incantate e un sigaro nella sera.

    Commenti

    Potrebbero interessarti