Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 Poesia di Domenico Marras
Per principio
 

Credetemi, non lo faccio per soldi,

la vile moneta non mi interessa,

io gli svuoto, ripulisco le tasche,

e se posso gli cavo pure gli occhi,

a quel medico del pronto soccorso

responsabile, colpevole della

morte del mio amatissimo bisnonno,

morto per un banalissimo infarto

e davanti a lui, capo del reparto,

che pure ha visto ch'era moribondo;

ma non per denaro, ripeto ancora,

ma per principio, solo per principio,

affinché tutti imparino a paghino

per la loro scarsissima attenzione

nei confronti dei poveri pazienti

arrivati colà in codice rosso,

più per l'età che per la patologia.

Leggi le più belle Poesie di Domenico Marras

Commenti

Potrebbero interessarti