Login

Pin It

Poesia di Domenico Marras 
L'uomo delle tenebre 

L'uomo delle tenebre
Io vivo nella più fitta ombra,
tra le fitte e oscure tenebre,
così la gente non mi vede,
perché se la gente mi vede
mi giudica, e se mi giudica
sono certo che mi condanna,
perché, clemente con se stessa,
lei è molto severa con gli altri,
e, a volte, perfino crudele,
senza alcuna misericordia.

  Leggi le più belle Poesie di Domenico Marras

Pin It

Commenti