Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Domenico Marras
Benedetti gatti

Lo so bene, benedetti gatti,
Che è un vostro diritto naturale,
Un vostro diritto sacrosanto
La conservazione della specie;
Però lo dovete esercitare
Con pudore, con riservatezza,
E non facendo tutto quel chiasso.
Il nostro, come voi ben sapete,
E' un rione di braccianti agricoli,
Che, all'imbrunire, rientriamo stanchi
Dai campi, perciò desiderosi
E bisognevoli di riposo.
Anche noi, per la conservazione
Della specie, facciamo tal cose,
E anche a noi qualche miagolio scappa;
Però, vi benedica il Signore,
Voi fatte tanto di quel bordello
Che non si riesce a prender sonno.