Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-domenico-marras/poesia-di-domenico-marras-io-ed-il-silenzio.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZG9tZW5pY28tbWFycmFzL3BvZXNpYS1kaS1kb21lbmljby1tYXJyYXMtaW8tZWQtaWwtc2lsZW56aW8uaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Domenico Marras 
    Io ed il silenzio

    Sensi età e sentimenti

    Quando ero giovanotto

    Il mio chiodo fisso

    Erano le ragazze:

    Avrei voluto che fossero

    Tutte quante per me,

    Brutte comprese

    (A differenza del furbo

    Cecco Angiolieri

    Che voleva solo le belle);

    Mentre adesso che ne ho

    Ottantaquattro, ed oltre,

    (Parlo di anni, ovviamente),

    Se non l'avessi voluta bene

    Avrei divisa in due l'unica

    Che ho, perché, intera,

    Mi sta sembrando troppa.

    Commenti

    Potrebbero interessarti