Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Domenico Marras
I Gatti della scogliera

Pei gatti ho avuto sempre antipatia
Perché quando facevo il bracciante
E loro erano nella stagione
Degli amori, senza alcun ritegno,
Nel modo più sguaiato possibile,
Si godevano i loro piaceri
Ed impedivano a noi braccianti,
Rientrati dalla campagna stanchi
(Molto spesso più morti che vivi),
Di prender sonno, di riposare.
Ieri, però, ho visto la colonia
Di gatti che c'è sulla scogliera
Antistante l'ospedale vecchio,
Quello dei Bastioni Marco Polo
E della Piazzetta Santa Croce,
E mi sono molto impressionato:
Sono tanto magri e spelacchiati
(Alcuni perfino scheletriti),
Che mi hanno fatto tanta pietà
E fatto germogliare nel cuore
Una grande simpatia per loro.

Commenti

Potrebbero interessarti