Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-domenico-marras/per-adesso-non-ci-penso.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZG9tZW5pY28tbWFycmFzL3Blci1hZGVzc28tbm9uLWNpLXBlbnNvLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Alghero
    Poesia di Domenico Marras
    Per adesso non ci penso

    Per adesso non ci penso
    Per tanti, tantissimi anni ho gestito
    tutti i posti di lavoro di Alghero,
    ragion per cui, qui, sono conosciuto
    da tante, da tantissime persone.
    Anche mia moglie è molto conosciuta,
    essendo stata, per parecchio tempo,
    prima governante al Baia di Conte.
    Molte persone ci conoscono anche
    come marito e moglie, per cui quando
    lei esce per fare gli acquisti per casa,
    e si ferma di propria iniziativa
    o iniziativa di quelli che incontra,
    per una chiacchierata sul passato;
    in mezzo a tutte quelle chiacchierate,
    le persone allegre, le fanno sempre
    la domanda: Come sta signor Marras?
    Mio marito gode ottima salute,
    risponde orgogliosamente mia moglie.
    Bene, bene, me lo saluti tanto!
    Invece le persone pessimiste,
    non volendo riaprire una ferita,
    fanno di tutto per non nominarmi
    (loro son convinte che sia già morto).
    A loro nulla da rimproverare,
    in quanto, a ottantasette anni compiuti,
    credermi morto non è una scemenza;
    anche se per adesso non ci penso.

    Commenti

    Potrebbero interessarti