Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

campana
Poesia di Domenico Marras 

La campana di stoffa

Ho visto camminare una campana,
e il fatto mi ha molto meravigliato!
Camminava lentamente e veniva
verso di me. Incuriosito di nuovo,
anziché scansarla, le sono andato
in contro. Toccata appena, ha subito
incominciato a squillare, convinta
che fossi il suo padrone campanaro
con la morbosa voglia di suonarla.
Dal tocco mi sono immediatamente
reso conto che non era di bronzo,
come si sa che sono le campane,
bensì di popolarissima stoffa.
Ancora sorpreso, l'ho sollevata
e dolcemente un po' fatta vibrare.
La campana non ha squillato affatto,
ha invece pianto di gioia il battaglio,
perché si è vista sollevar la cappa.
Sotto la campana c'era una donna:
era lei che faceva da battaglio.

Commenti

Potrebbero interessarti