Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-domenico-marras/mi-ricordano-me
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZG9tZW5pY28tbWFycmFzL21pLXJpY29yZGFuby1tZQ==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Domenico Marras
    Mi ricordano me

    Quando vedo ragazzi di campagna:

    agricoli braccianti e pastorelli,

    con le giovani mani già callose

    e la pelle abbrustolita dal sole

    (cose dalle quali li riconosco,

    giacché segni tipici del mestiere),

    la mente mi va subito all'indietro,

    ai più begli anni dell'intera vita

    (anche per chi così non sono stati

    per colpa di malevoli vicende),

    a quando anch'io, ragazzo come loro,

    zappavo la terra e di lei vivevo;

    fatto che mi emoziona moltissimo

    e fa sentir per loro grande affetto

    e nel mio cuore felicità immensa.

     Leggi le più belle Poesie di Domenico Marras 

    Commenti

    Potrebbero interessarti