Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Domenico Marras
La Bella Campagnola

Cara Francesca Sechi Campagnola,

figlia di Pietro e Mariangela Marras,

la contadina più famosa di Uri,

anzi, la donna più famosa di Uri,

ti ricordi quando, appena lasciato

l'abitato ed imboccato il sentiero

di campagna, con voce gradevole,

e allegra, nonostante la pesante

aria di guerra che gravava sull'Italia,

intonavi la famosa canzone,

allora in voga,“O campagnola bella”?

Canto che ti valse il bel nomignolo

ed al quale noi, da te trascinati,

messi su di morale, ci univamo?

Certo che ricordi, e benissimo anche.

Anch'io, France', ricordo benissimo

quanto, in tempo di guerra e di carestia

annessa, sollevavi lo spirito,

all'epoca depresso, di noi Uresi.

E come è bello per noi ricordare,

sarebbe bello che Uri ricordasse,

scrivendo a inizio e fine di una strada

e ad ogni incrocio della medesima:

Viale Francesca Sechi Campagnola,

in modo che anche i posteri sappiano

di questa nostra bella antica storia.

 Leggi le più belle Poesie di Domenico Marras 

Commenti

Potrebbero interessarti