Login

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Stefano Giacomo Iavazzo
A far parlare gli alberi

Io facevo il paggio e tu
piccola regnante del nostro stato
tra origami e cartapeste per draghi
in quella prima compagnia di scuola
sorpreso che nemmeno ricordi
a spiarti tra gesti spontanei
fuori dal mio ruolo imparato
nel modo in cui più suggerivo
invidioso dalla seconda fila
come avanzare fino ad un palpito
corto così vicino alla paura di perderti
che ti portassi tutto
perciò il cuore
già appoggiato incautamente
tra le mani di chi contrario era a me
uguale solo ad un principe nato
stretto di vincere altre parole
in una condizione tanto più utile
per ricalcare a pennello la sua parte intera
con quel mio costume senza mantello
e cercar di far luce a qualunque scena aperta
su quel che degli altri forse un po’ ci appartiene.

Commenti

Potrebbero interessarti