Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Salvatore Fittipaldi
La ciaspolata ( La musa di Blanchot)

Durante il viaggio non sentirti sola, anima mia:

l'apparizione della neve ha cessato di sparire:

                 tu continua a ciaspolare fra gli abeti:

                     l'insistenza del fiato è in cammino

ed esce caldo il vapore del respiro:

                                                         le gambe sono leggere,

dove l'amicizia del silenzio avanza nella luce della neve:

                                                                                             ad ogni passo

la racchetta gratta, scalpita, batte contro il tacco, si appoggia piatta,

riprende, crea la meta:

è la magia del bianco che, a te, fa compagnia, anima mia.

Potrebbero interessarti