Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-lorenzo-corda/poesia-di-lorenzo-corda-resurrezione.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS9wb2VzaWEtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS1yZXN1cnJlemlvbmUuaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Lorenzo Corda
    Resurrezione

    Guardate cosa hanno fatto ai santi,
    a San Francesco,
    ridotto all'altare , lì dove non da fastidio a nessuno,
    ognuno si lava la coscienza e lo Spirito
    cerca ancora uomini e donne che si aprano al Cielo.
    Quello che è di carne è di carne,
    liberate lo spirito ,
    vi traporterà in eoni di gloria,
    se voi e noi scopriamo Gesù non come un santino,
    ma come l'incendio che divora il mondo
    non si fa rinchiudere in chiese e templi,
    in dogmi e sussulti di dolore.
    Una resurrezione dello spirito,
    l'amore più grande, l'amore sincero
    per ognuno di noi, nasce e vive,
    innaffiato dal Verbo divino.
    Nessuno morirà su un altare,
    nessun santo piangerà,
    ma il mondo rinascerà a Cristo,
    così sia fatta la Sua volontà.

    Commenti

    Potrebbero interessarti