Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Lorenzo Corda
Chiudo gli occhi... 

Chiudo gli occhi e il mio spirito si libra,

fuori dalla gabbia, fuori dalla cella,

incontro al mare e al sole,

al sogno di un amore universale,

al disegno  particolare di un fato ingiusto,

io mi ribello,

vorrei abbracciare il vento, la luna e le stelle,

all'ingresso del paradiso sto bivaccando,

fatemi entrare per piacere,

ho sofferto tanto e stringerei l'abisso pur di entrarvi,

un piccolo gesto per me, per noi,

uomini così fragili e pii

che crediamo ancora al futuro.

Chiudo gli occhi,

se solo il sogno si avverasse,,

chiuderei gli occhi ancora.