Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti
Poesia di Giuseppe Ciaravolo
Voli Pindarici


In questo strano mondo
sempre piu persone
assorbon verbo e legge
spesso senza comprensione

molte delle cose dette
potrebbero esser
facilmente esposte
al fin di render edotto l'auditore

ma si preferisce
altro modo
ricco di convulsa eloquenza
un po per nasconder debolezza

del discorso
un po' per attirar attenzione
su cose il cui senso
e' altrove

professionisti del sapere
in doppiopetto e gran borsone
dall'alto del palchetto dietro il tavolone
espongono prolisse tesi senza conclusione

il pubblico pagante
contento in cuor suo
d'esser stato uno dei pochi
a fare parte dell'evento

si da poi la parola
alla direzione dei lavori
come si fosse in un cantiere
a cielo aperto

spesso in ore e ore
di discorsi assai espressi
molti ritornano ai loro posti
ancora piu confusi di pria e poi depressi

Spuntano rivelazioni
come funghi dopo pioggia
per dare luce al vuoto
e procurar consumo

alcuni sono assai specializzati
nonche' docenti universitari
che oltre a prendere pecunia in ognidove
non fanno gran censura alla propria opinione

ne sa qualcosa
il Gran Giordano Bruno
il quale ha sempre dimostrato
come dietro grandi nomi

ci si affianchino schiere
di immondi delatori
che per fare cassa e poi pagnotta
trasformano una prostiuta in gran bigotta

ma loro son sapienti
e il popolo un semplice elemento
per far brodo di cultura
insaporito dal luogo comune

la cultura e' in gran agonia
sembra che sia tutto esposto
e forse niente piu da dire
son questi che lo fanno credere

per difendere se stessi
dal sapere vero
che non e' rivelato semplicemente
ma celato sotto cumuli di menzogne

Anche il grande Dante
e' stato piu volte considerato
or massone or templare
tutto per vendere romanzi e far danaro

amici scrittori
abbiate almeno la coerenza
di dire il vostro senza citazioni
son certo che la vostra gran cultura

e' ricca di notizie
e permea di storia
senza la quale
denudate la vostra vanagloria

allievi intelligenti
e non accondiscendenti
vegon allontanati dal circuito
perche'potrebber rilevar segreti

di un mondo finto e tondo
coaudivato da abili parodie
al cui discorso in fondo
ne rimane solo fantasie

beato il gran Cusano
che gia' nei tempi antichi
conoscea la stirpe umana
e ne comprese inganno

di tutta erudizione
ne fece un fascio
perche' da sola non creava
che miraggio

sostiutuendo poi la stessa
con piu profonda tesi
raggiunta con coerenza
e peculiare cura

non vi diro' quale essa sia
andatevela a leggere
e leggetela ancora
per voi e i vostri figli

bisogna apprendere
per conto proprio
e discutere se ritenete necessario
solo in questo modo

amici miei potremmo
respirar cultura
e debbellar per sempre
una finta dittatura del sapere.