Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Gian Luigi Bonardi
19 marzo festa dei papà

Stasera· vorrei·
che una sola parola,
un forte grazie,
superi il brusio
di un pubblico distratto
per farsi voce
da dividere in tanti.
Stasera vorrei,
che in questa festa,
nel silenzio che cresce,
tutti i nostri pensieri
si prendano per mano,
per abbracciare insieme
tutti· i nostri papà presenti.
Stasera vorrei
consegnare alle mani
una musica d’applausi
da spedire oltre il tempo
per far partecipare
a questa commozione
tutti i nostri· papà assenti.