Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti
Poesia di Gabriele
Nel tremor  terremotata


Nel pianto, altero stò senza prospettive
di un reincontro artistico, rischioso è…
Spezzato dall'autunnevole fine l'estate
estiva la bella stagione, cala invernale!
Fredda il gelo ch'avanza nel cuore….
Eeh l'anima? Soffre!!
In un lago di stronzi salati allagati, pescati carpiti con
altro per essere vivi nella rete piena di trote indiscrete
che con la coda degli occhi assecondati dal bisogno
di sapere lisciano avari di sorrisi, me!
Lasciandomi solo con la loro inconcepibile tristezza
nella mia realtà che tra lima e raspa compatita arrogna
la già terribile vita nel tremor terremotata!