Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Gabriele -
In lontananza

Forse, perché unica nel tempo
la vita comunque sia è irripetibile.
Esserci, è bello nel bene come nel male
si vince perché convince nell`errore si
percepisce che sia una cosa seria adeguata
per essere vissuta… Non compensata
e neanche svenduta per squallidi ideali.
Compone l`essere con il non essere nel
dove la realtà è la palestra dei sentimenti
umani valutati con le emozioni intense.
Signore! È vero?
Però, per me non un giorno d`allegria
messi uno dietro l`altro per comporre
la vita, ahimè è tutta una monotonia.
Nell`aria c`è la ritroviamo bella così
nell`aia tra un chicchirichì che sveglia
con un coccodè quasi per caso il mattino
avvertiamo che ci siamo quando neo nati
del luogo scorriamo il tempo giovane
forte adolescenziale… Vivi anima! Eeh tu
corpo lascia vivere la vita nel suo momento…
Tra i piu belli il migliore mio è malinconico
in lontananza l'onta avanza nell'ombra
da proporre al ricordo già triste accenniamo
al presente l`estrema presenza disabile.
Dissipata come uno crede è alla fine una
croce di Cristo concessa, un legno obliquo
per chi abituato la vive nella fede.