Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Gabriele 
Cuore di mamma 

Tutti i poeti amano Maria. Solo io
che non ti amo per avere ma, ti cerco
perché non so pregare te ooh Madre

che nel guardare il cielo... la sera
nell'infinito pensiero di sognarti
penso tu sia la più bella di tutte le stelle

della notte opaca ottusa nei risvolti
di colore nero veste di luce buia al
neon dei raggi pietosi freddi d'abat jour.

Intonano le loro bellissime poesie
laserizzano comete quali stelle illusioniste
in silloge poetiche dove si scritturano

d' emozioni le sensazioni, nel teatro
scriteriato ad arte su fogli di un libro
dove le parole scritte non solo parole.

Sogni sono che nell'aria librano
il sentimental amore
desiderio della maternità.

Il suo frutto dove c'è la fiamma
accesa del "Cuore di mamma"
grembo di amore per l'umanità.