Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

tilipano nero
Poesia di Gabriele
Associazione in partecipazione


Tu… Giampiero viola in volto… dov'eri?
Nel giorno del primo maggio per la festa dei
lavoratori sei il tulipano nero di una società
che ha tutti i diritti d'autore della tua
poesia sulla disabilità… un filo spinato di
parole irte di frasi storpiate per narrare
le brutalità ficcate in una cassa da morto
pieno zeppo di ricordi da dimenticare.
Ooh Signore come al solito, forzato, ero reo
associato per lavorare in partecipazione
con il morbo quale associante lo era per
sbaglio nel mio corpo con l'anima che,
già avevano creato la vita sulla terra.
Sfortunatissimo! Grazie al destino,
da tempo, piango senza sconti la mia
esistenza mai digerita per campare lo
schifo della mia vita interiore sempre
nella passione, è: Una Associazione in Partecipazione…
un'impresa artigiana disabile senza liquidità
fragile con guai destinata al fallimento sarà
con il morboso parkinsoniano nel corpo mio
sono il suo terreno favorito da lavorare
per la produzione del dolore sul mio vivere
ogni ora minuto e momento… senza ferie.