Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Racconto biografico di giampiero iezzi


Come persone, siamo corpi allo sbaraglio delle anime sperse fumose nell'aria son le tignose  burrose, provvisorie con le ali  non angeli di Dio, spugnose profumate con sentimenti incollati d'emozioni. Tira dal cielo,  all'acqua del mare quel blù penna  per descrivere collage uno dipinto di nulla che dal niente indica la via del Signore. Troppe sono le emozioni per  uno sfortunato  che,  si sporca sfegatato fottuto a calci, si sfoga parlando terrestre a chi per fede non si è mai comportato da uomo.  Sempre con frode,  malgrado tutto pensato imparato a sua immagine,  insegnato dopati dall'inverosimile trascorso del tempo  c'è ne poca di somiglianza tra di noi.   Non basta la morte per ritrovarci e commuovere la nostra vera identità per valorare  la vita.

Potrebbero interessarti