Poesia di Francesco Paolo Catanzaro Tra introspezione e trascendentalità
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Francesco Paolo Catanzaro
Tra introspezione e trascendentalità

Siamo in attesa del vento 
che reca con sé tutto il fermento, 
l'arrovellamento di un gruppo umano 
che offre e si offre con la sua cultura
il suo spirito, la sua emozione
alla vostra comune opinione.

Ed è una divina condizione
ascoltare il fratello che esprime la sua interpretazione
il suo modo di vivere, di comprendere le sue certezze morali
con un occhio differente a quello che ci ritroviamo.

Allora comprendiamo 
che ascoltare vuol dire arricchirsi di nuove ali.
Come l'io che gravita 
tra psichica introspezione e semplice emozione
e rispetta la visione
di chi è uguale e diverso da noi
ed in silenzio, al buio, dialoga con Dio.
che dentro ci guarda e sorride.

Leggi le più belle Poesie di Francesco Paolo Catanzaro

Commenti

Potrebbero interessarti