Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-enza-lepore/poesia-di-enza-lepore-agosto.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZW56YS1sZXBvcmUvcG9lc2lhLWRpLWVuemEtbGVwb3JlLWFnb3N0by5odG1s
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    Poesia di Enza Lepore 
    Agosto 

    E’ tempo di vagare, è tempo di sognare,
    è tempo di andar per monti,· per laghi e per mari,
    è tempo di gabbiani, tempo di avventure, di amori e di passioni,
    fare notti folli nelle disco e in riva al mare,
    soffermarsi ad ammirare· il rosseggiare del tramonto sopra il mare,
    e·· aspettare· sotto il cielo una stella cadente affinché· si compie il tuo sogno di mezz’estate.
    Agosto è tempo di viaggiare, è tempo di sospiri, ·tempo di ricordi, è tempo di giocare,
    fare falò· in· spiaggia tra canti e chitarre fino al sorgere dell’alba
    scorgendo il sole· all’ orizzonte· e· godersi quel incanto di colori che si confondono·· tra· mare· e· cielo,
    il cielo che si abbraccia con il mare e il mare con il cielo
    due braccia unite che narrano l’ infinito.
    Agosto· tempo di avventure... tempo· di piaceri ·è tempo di sognare.

    Melfi, 1/08/2011

    Commenti

    Potrebbero interessarti