Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

AltissimoKarintuffonelGarda-viPoesia di Enza Lepore
Poeti Emergenti

La mia anima si fonde

nello  spazio sconfinato

tra le distese praterie dell’universo,

viaggio oltre il confine immaginario!

cavalco su cavalli in corsa verso sentieri sconosciuti.

Danza  la mia anima col vento 

verso  terre  sabbiose  deserte;

cavalco col vento e divento  nuvola,

volo sul mare e divento gabbiano;  

Viaggio su ali d’aquila,

mi tuffo nelle sconfinate  acque oceaniche

e mi lascio  condurre  verso l’oblio dell’ anima.

Volo sulle maestose   rocce 

innevate che si innalzano

verso il  cielo infinito 

e vedo l’ immensità!

che si dilata oltre la misura dell’uomo...

Mi tuffo negli abissi dei monti rocciosi 

dove i miei pensieri svaniscono col  vento,

ed entro nell' intimo  della mia anima

che si abbraccia con lo spazio  e l’infinito.

 

Melfi

21/02/2013