Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Poeti Emergenti -
Poesia di Emanuele Cortellezzi -
OsamObama -


Principi del terrore esportatori di democrazie in brandelli

tra crociate ingombranti senza fedi ed urla di fedeli agonizzati

venere nera d'un nobel saltato in aria benedicendo suo tritolo·

fumi d'incenso affogano la santa babilonia delle vergini gemelle

sintesi blasfema d’un terrore fiorito nella notte di tutte le ragioni

predicatori intossicati da veleni omerici al galoppo su cavalli di troia

macabri profili scolpiti sulla stessa moneta pagata al mercenario


di chi vorreste ch'io sia fiero?

sono figlio e padre e fratello d'ognuna delle vostre vittime

quale bislacco iddio avrà pietà di voi?

sono figlio e padre e fratello dello stesso vostro abusato

qual’è il sangue che vi gocciola dalle mani?

sono figlio e padre e fratello di quello che avete messo in scena


delle vostre vite assurde avete alzato il prezzo che vi stiamo pagando

delle molte nostre vi siete giocati il dollaro sopra un barile ·di petrolio

ieri ed oggi e domani e ancora domani tra rivincite e ripicche e bombe

vi siete scritte pagine di storia sopra ciascuna delle nostre teste

deragliate in qualche stazione, esplose in teatro ·la sera della prima

ci siete atterrati dentro casa all'ora della tv rimbalzandoci nei sogni

ora vorreste ch'io chiuda la finestra e mi barrichi nella vostra paura


di chi vorreste ch'io abbia paura?

sono figlio e padre e fratello del vostro stesso terrore


·2011