Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-emanuele-cortellezzi/poesia-di-emanuele-cortellezzi-minimaelettoralia.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZW1hbnVlbGUtY29ydGVsbGV6emkvcG9lc2lhLWRpLWVtYW51ZWxlLWNvcnRlbGxlenppLW1pbmltYWVsZXR0b3JhbGlhLmh0bWw=
    it-IT

    Valutazione attuale: 1 / 5

    Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     


    Poesia di Emanuele Cortellezzi
    MinimaElettoralia -


    Il vocabolario sfogliato a cazzo

    nasconde impietosito

    ·le contorsioni asfittiche d'un pensiero fiacco

    un ventre molle che scorreggia

    ripropone ambizioso

    un' infanzia di zuppe di fagioli ed erba maggia

    sentenze sputacchiate alla bisogna

    incarognite di sorrisi

    ruggiscono rugginose e rancide di sugna

    l'uomo petardo e madame la marchesa

    amplesso esplosivo

    ·pirotecnico spettacolo di frattaglie in chiesa


    la democrazia agghindata e figa

    ammicca arrendevole

    trombarsela è un dovere e poi viene il piacere

    Commenti

    Potrebbero interessarti