Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Domenico Marras 
Il principe azzurro

La notte scorsa non riuscivo a dormire,
Perché mi tormentava un romantico
E ardito pensiero, pure lui insonne.
Ad un certo punto, per accontentarlo,
Gli ho detto: Devi fare una capata
A Uri, per baciare ed accarezzare
Tutte la ragazze, così, questo giorno
Lo trascorreranno in grande letizia,
Perché ognuna di loro crederà
D'avere sognato il suo principe azzurro.
E infatti, così è stato: stamattina,
Mentre portavo il latte in caseificio,
Le ho incontrate mentre andavano, in gruppetti,
Verso la campagna, a sarchiare grano:
Tutte cantavano felicissime
Come cardellini nel mese d'aprile,
Quando, tra le verdi foglie del pesco,
Intessono il loro nido d'amore.