Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Domenico Marras
Degna e onorata sepoltura

In questo curatissimo giardino,
Luogo di meditazione e preghiera,
Giace Nicodemo, piccolo poeta,
Ma grande, grandissimo peccatore.
Perciò, Voi, diletti figli di Dio,
Che dalle vicine logge venite,
Passeggiate, meditate e pregate,
Pregate anche per la sua anima afflitta,
Che, bisognevole e meritevole
Della vostra pietà e misericordia,
Riconoscente del vostro suffragio,
Ne renderà giusta testimonianza
E giusto merito davanti a Dio
Ed a tutta la sua celeste schiera.
Carissimi fratelli, avete letto?
Oremus! Padre misericordioso,
Noi, diletti tuoi figli e sacerdoti,
Umilissimi tuoi rappresentanti
Sulla Terra, umilmente ti chiediamo
D’accogliere in Paradiso l’anima
Pia del nostro fratello Nicodemo.
Chiedendo grazia anche per noi, diciamo:
Sia fatta, nei secoli dei secoli,
Sempre la tua divina volontà. Amen!