Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Tony Basili
La nuova società

Le vedo sbigottito certe scene
Di questi films trasmessi nella tivù
Che vogliono assuefarci alla violenza:
Non capisco ché non t’indigni anche tu!

C’è guerra, spari a profusione,
si ammazza e scopa, senza problemi,
e stupri, sevizie e sgozzamenti,
senza tregua, non hanno patemi.

E la respiri l’aria di violenza
In ogni quadro come son loquaci,
ormai subiamo una tale pestilenza
di trama nota pur a sguardi fugaci.

Ora questo è il messaggio formativo
d’uccidere e d’ ogni altro deviamento
ciò che era non ha più senso è in pausa,
e siamo giunti così allo sfinimento.

24.5.03