Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/la-gabbia
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvbGEtZ2FiYmlh
    it-IT
    Poesia di Tony Basili La gabbia
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Tony Basili
    La gabbia

    Non amo apparir sempre diverso,
    se fossero gli altri almen normali,
    ché mi ritrovo spesso così perso
    che preferisco dialogar con gli animali.
       I due cagnetti che ho, stanno a un passo
    dal diventar non dico intelligenti,
    ché lo son già, non sono così in basso
    come su fb certi tizi virulenti
      E sanno quel che va e quel che non va,
    ché hanno l'olfatto così sperimentato
    che da lontano capiscon come sta
    d'umore chi viene incontro alterato.
      Mi duole così spesso contestare
    qualcosa che il buonsenso pur rigetta
    ma ho un carattere, che ci posso fare,
    se la gabbia mi pare troppo stretta?
    6-26.4.20

    Leggi le più belle Poesie di Tony Basili

    Commenti

    Potrebbero interessarti