Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/il-soratte
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvaWwtc29yYXR0ZQ==
    it-IT
    Poesia di Tony Basili Il Soratte
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Tony Basili
    Il Soratte

    Tornato al monte di fronte si profila
    così isolato in mezzo alla pianura
    e par che ancor il cielo te lo stila
    davanti agli occhi e i sensi ti cattura.
       Ha un qualcosa di mistico il Soratte
    da farti pensar ai miti dell'Olimpo
    e dal sommo t'immagini che ratte
    le deesse in volo salgan su a un nimbo.
      E da San Fiano seduto alla panchina
    spesso lo  osservo e pur entro me stesso
    mi vien da ricordar che tutto m'avvicina
    all'aura del ciel cui l'omo s'è sconnesso.
      Ed una grazia chiedo alla Natura
    che gli uomini tornin ad esser naturali
    ed il virus che a tutti fa paura
    ritorni al chiuso degli alvi claustrali.
    7-23.4.20

    Leggi le più belle Poesie di Tony Basili

    Commenti

    Potrebbero interessarti