Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/il-muro-della-legnaia.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvaWwtbXVyby1kZWxsYS1sZWduYWlhLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Tony Basili
    Il muro della legnaia

    Nel muro della legnaia c'è il mio nome,
    Impresso, una pagliuzza di retaggio,
    Disegnato con cura e con stupore
    Prima d' iniziar forse l'ultimo viaggio,
    Che mi condurrà dove in un insieme,
    Ogni cosa è distinta per il suo verso,
    ed a guardarlo ne gioirà il cuore
    Pensando che in tutto non m'ero perso.
    Ma è inutile vegliare, c'ho pudore,
    Per garantire nel tempo la memoria,
    Vi basti pensar che l'ho fatto per piacere
    non per la riconoscenza oppur per gloria.

    11.11.11

    Commenti

    Potrebbero interessarti