Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-angelo-amato/poesia-di-angelo-amato-bellezza.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW5nZWxvLWFtYXRvL3BvZXNpYS1kaS1hbmdlbG8tYW1hdG8tYmVsbGV6emEuaHRtbA==
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    Poesia di Angelo Amato
    Bellezza

    Eretta e adorabile
    la tua palpitante carne.
    In che modo il tuo lineamento,
    l'erotica forma,
    l'odore sessusale che t'assale,
    imprigiona i sensi antichi dell'uomo?
    Sei l'illusione d'ogni vita,
    la scintillante meta,
    vibrazione folle del cuore.
    M'avvicino a te,
    con l'anima in affano,soffocata
    è tua la forza che
    scuote il mio criterio,
    penetri e amalgami il sentimento,
    oscurando la ragione,
    insicuro ti tocco,come un contatto di piuma,
    tremante bacio la tua bocca che arde
    e finche non t'allontani,
    la tua vulcanica energia
    m'imprigiona,
    non riesco ad evadere
    m'intreccio con le mie reti
    indistricabili.
    Forse,non conosci questo tuo potere,
    non sai che dal tuo te,
    dal tuo sguardo nottruno,
    pende e oscilla lo spavento,
    in una raffica di vento attento
    che tu gestisci e giostri
    - esperta burrattinaia -
    Mi lacera e sferza il petto
    quest'impreciso amore
    e
    non riesco a guardarti
    senza morire
    amami amore,
    nessun altro ti darà la qualità
    al giusto prezzo dei miei baci

    Commenti

    Potrebbero interessarti