Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Stefano Menzio
Vivere profondamente

Scalando i quarant'anni
sempre mi commuove
una foglia alla pioggia
la volutta' di una donna
la dolce nota del genio.
Allora simile al fanciullo
avverto la mia vita, come
la profondita' e dolcezza
di un lago di montagna
il cui riflesso del primo chiarore
lascia in silenzio gli uomini,
come schiarito mistero del cosmo intero
antico anzi la nscita
vasto oltre la morte