Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-marilena-fabiani/poesia-di-marilenafabiani-chi-mi-suggerira.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktbWFyaWxlbmEtZmFiaWFuaS9wb2VzaWEtZGktbWFyaWxlbmFmYWJpYW5pLWNoaS1taS1zdWdnZXJpcmEuaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poeti Emergenti -
    Poesia di MarilenaFabiani -

    Chi mi suggerira...? -


    Chi mi suggerirà, di notte

    i versi cristallini di Alda?

    Chi mi guiderà,

    perchè l'occhio ed il cuore

    gioiscano, come

    in un unico senso,

    e l'udito,

    grazie ad una voce di velluto,

    a volte canto

    a volte litania,

    come fanno ai

    versi di Alda?


    In quale limbo melodioso

    germoglisno

    i suoi arabeschi,

    i ghirigori

    colore pastello,

    le scie

    di luce e le stelle cadenti,

    i suini di violino e i tocchi d'Arpa?


    Dove riposa la parola ,

    dove riposa il segno

    che la ragione non contempla

    per il suono misterico

    che allevia e solleva

    l'umana parola

    e la fa eco di un grido

    e melodia di lamento

    e fluttuare di onde e passaggio ovattato di nube

    sopra le nostre menti terrestri?

    E sul nostro limite umano

    pone la scura pietra dell'essere senza vita

    che trasciniamo,

    e soave,

    come cinguettio mattutino,

    non promette un risveglio più vivo,


    ma solo un tormento infinito

    per l'ineguagliabile,

    che sdegnamente ignoriamo,

    per l'impudico

    prosaico

    pensare

    a cui apparteniamo

    Commenti

    Potrebbero interessarti