Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-luciano-gori/e-pasqua-poesia-di-luciano-gori.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktbHVjaWFuby1nb3JpL2UtcGFzcXVhLXBvZXNpYS1kaS1sdWNpYW5vLWdvcmkuaHRtbA==
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    Poesia di Luciano Gori
    E' Pasqua

    Rimbomba chiassoso

    nella valle l'eco

    di campane in festa.

    Dove s'affaccia dal colle

    la vecchia chiesa del paese

    su una primavera

    ancor stenta e sopita.

    Annunciano la resurrezione 

    del Nostro Signore.

    Speriamo che da domani

    sia per tutti un mondo migliore.

    Che ci sia più carità 

    per i poveri e gli afflitti,

    e più giusti siano i ricchi.

    Speriamo....

    Speriamo....

    Intanto un augurio a tutti.

    Anche per te,

    vecchio mendico infreddolito

    dinanzi l'uscio della chiesa.

    Che il Signore t'abbia in gloria

    e serbi per te nel suo regno

    un posto migliore,

    una manciata di felicità,

    a te sempre mancata.

    Commenti

    Potrebbero interessarti