Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

k8000735.jpgPoeti Emergenti 
Poesia di Luciano Gori 
Sogno

Esco nella gelida notte,

mi vesto di stelle,

parlo alla luna

mentre salgo 

le scale del cielo.

Dopo aver incartato

il cuore con veli

di sogni terreni,

lo poso su una nuvola,

e lesto ridiscendo.

Trasale il mio sonno

al grido sinistro di civetta,

che ignara di superstizioni

svolazza sul davanzale.

Riappoggio poi la testa,

ma non ritrovo

il mio sogno,

per sempre perduto.