Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-lorenzo-corda/poesia-di-lorenzo-corda-sigaretta-sigaretta.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS9wb2VzaWEtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS1zaWdhcmV0dGEtc2lnYXJldHRhLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    sigaretta
    Poesia di Lorenzo Corda
    Sigaretta, sigaretta

    Sigaretta, sigaretta,
    mia dolce padrona,
    mia perversa matrona,
    io ti cerco, per te morirei,


    ma io e te , insieme, non siamo benvisti.
    Ti ho detto sempre
    questa è l'ultima,
    aspirando sono forte,
    capezzolo di madre snaturata,
    mi sento onnipotente,
    come un' amica mi hai consolato.
    C'è una macchia sui polmoni,
    tu me l'hai donata,
    inconsapevoli assassini, io e te,
    sigaretta, sigaretta,
    io ti odio e ti amo.

    Commenti

    Potrebbero interessarti