Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Lorenzo Corda
L'isola dimenticata


Isolato,cercando il sole dentro,
i cavalli allo stato brado,
i cerchi in lega della moto
sono all'ingresso del paradiso.
Isolato, dentro nuovi percorsi,
le tue forme matematiche esagerano il percorso,
l'equazione del diritto è fasulla,
le teorie sull'uomo fallaci e perverse.
Prendi il tuo fardello e riposa in pace, fratello,
isolato, io rimango qui,
e sputo cerbottane di sentenze adirate,
fiamma e gin, vino e poesia
ti tiro in faccia.