Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-lorenzo-corda/poesia-di-lorenzo-corda-il-blues-nell-anima.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS9wb2VzaWEtZGktbG9yZW56by1jb3JkYS1pbC1ibHVlcy1uZWxsLWFuaW1hLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Lorenzo Corda
    Il blues nell'anima

    Mi alzo la mattina

    e ho il blues nell'anima,

    come una bellissima malattia.

    Sono troppo sensibile,

    facile al pianto,

    mi specchio e ho l'anima nera

    e un'armonica a bocca

    mi fa capolino.

    Oh maestri del blues,

    ho la mia religione,

    voi siete i miei santi

    nel delta del Mississipi,

    folclore e magia nera

    all'incrocio della strada,

    la fanciulla perduta

    è affascinata dall'uomo vestito di nero.

    Ho il blues nell'anima,

    non cerco redenzione,

    non cerco salvezza,

    il mondo è questo

    e va cantato per quello che è.

    Commenti

    Potrebbero interessarti