Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti
Poesia di Gabriele

Sante... sei già Santo!

Uno alla volta andiamo inconrtro al nostro destino
Signore quando ci chiama non c'è nè accorgiamo
troppo addolorati, senza anestetico, l'anima sale
destituendo la vita dal corpo nella pena della morte
... trasale! Il corpo
s'accorge che in lui non c'è vita quando  allo specchio
Sante, sei già Santo! non rifletti più la tua immagine.
Svagato giro un po a disagio, mi fa male la testa,
nel ricordar te cugino caro  che sei andato via
così in, un attimo, punta di piedi.
Sei un gradevole musicista ch'attenua mesta
in me la festa del dolore, con le tue opere.
Ciao Sante! eclettico amante della musica...
presto! se Dio vorrà ci ritroveremo in cielo.