Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-gabriele/poesia-di-gabriele-mausoleo.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZ2FicmllbGUvcG9lc2lhLWRpLWdhYnJpZWxlLW1hdXNvbGVvLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poeti Emergenti
    Poesia di Gabriele
    Mausoleo


    Abbozza e patisce tal un
    mausoleo che nel morbo
    raccoglie a pezzi la sua
    esistenza addolorata.
    Quale è la bella senz'anima
    Parkinsoniana?.. Sìììììììììììììììììììì
    Ligneo,  altero, l'impossibile
    stà nell'insalubre corpo  
    chiamato  Giampiero...
    Tanto nel cuore muto
    e le scese palpebre
    nessun  ti capisce.
    Sei il  mortal canuto
    solitario nell'ostinazione
    di mostrar la vita ancora viva.

    Commenti

    Potrebbero interessarti