Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-gabriele/poesia-di-gabriele-lui.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZ2FicmllbGUvcG9lc2lhLWRpLWdhYnJpZWxlLWx1aS5odG1s
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poeti Emergenti -
    Poesia di Gabriele -
    Lui -


    Viene da lontano ...porta a porta in ogni caso la vita. Lui.
    Lontano dal mondo percorre all'alba il viale dell'aurora fresca
    d'idee  per nuovi pensieri di desideri.
    Tutto di che autunnale fino al tramonto scappa sotto i piedi
    nell'attesa del forse non so  il vento scoppia libeccio nell'aria
    monsoni divide le pietre prese di sasso nell'erba voglio
    son sogni resti d'incaute foglie cadute caduche secche...
    come le cose belle piccole.
    Reso  nel corpo un gioco  per medicine
    ha l'anima un cruciverba pieno di domande
    per azzeccare risposte algebriche certezze
    muove dei passi quotidiani in un paesaggio
    d'incertezze al tatto serie  labili e inattese.
    Piccole perchè  tardi arriva  nel male alloggia
    ancorchè nel cuore
    il sacrificio si consuma prima della morte.

    Commenti

    Potrebbero interessarti